Covid, oggi nel Lazio si registrano 1576 casi positivi e 8 decessi

ROMA – Covid, D’amato: “Oggi nel lazio su 2.514 tamponi molecolari e 9.866 tamponi antigenici per un totale di 12.380 tamponi, si registrano 1.576 nuovi casi positivi (-123), sono 8 i decessi (+4), 612 i ricoverati (-11), 42 le terapie intensive (+1) e +9.077 i guariti. il rapporto tra positivi e tamponi è al 12,7%. i casi a roma città sono a quota 727.”

***quarta dose a over 60 – come fare per vaccinarsi?

1– Chiedi al tuo medico di medicina generale;

2- Prenota sul portale regionale (https://prenotavaccino-covid.regione.lazio.it/main/home)

secondo le consuete modalità e scegli la data e l’hub di riferimento;

3- Presso una delle oltre 500 farmacie che hanno aderito alla campagna vaccinale;

Per chi è stato positivo devono trascorrere almeno 120 giorni”

***UCRAINA: ad oggi sono state rilasciate circa 23.000 tessere STP (straniero temporaneamente presente);

* EMERGENZA UCRAINA: l’assistenza sanitaria agli stranieri privi di un permesso di soggiorno viene erogata attraverso il rilascio di un tesserino con un codice regionale individuale STP/ENI (Straniero Temporaneamente Presente/Europeo Non Iscritto) che identifica l’assistito per tutte le prestazioni erogabili. Tutte le info su SaluteLazio.it oppure chiamando il Numero Verde 800.118.800.

Asl Roma 1: sono 253 i nuovi casi e 1 decesso nelle ultime 24h.

Asl Roma 2: sono 279 i nuovi casi e 1 decesso nelle ultime 24h.

Asl Roma 3: sono 195 i nuovi casi e 0 i decessi nelle ultime 24h.

Asl Roma 4: sono 63 i nuovi casi e 0 i decessi nelle ultime 24h.

Asl Roma 5: sono 111 i nuovi casi e 1 decesso nelle ultime 24h.

Asl Roma 6: sono 140 i nuovi casi e 1 decesso nelle ultime 24h.

***Nelle province si registrano 535 nuovi casi:

 

Asl di Frosinone: sono 209 i nuovi casi e 1 decesso nelle ultime 24h.

Asl di Latina: sono 203 i nuovi casi e 1 decesso nelle ultime 24h.

Asl di Rieti: sono 60 i nuovi casi e 1 decesso nelle ultime 24h.

Asl di Viterbo: sono 63 i nuovi casi e 1 decesso nelle ultime 24h.

Lo comunica in una nota l’Assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D’Amato.

 

Print Friendly, PDF & Email