Da Fondazione:”Il Comune di Viterbo mette le toppe anche alle bandiere”

L’amministrazione Michelini ha messo una toppa al tricolore issato sulla torre di Bagnaia. Dopo essere corso più volte a riparare i danni creati dai suoi compagni d’avventura a palazzo dei Priori, stavolta Leonardo Michelini (ago e filo?) si è concentrato sulla bandiera che sventola sul tetto della torre di Bagnaia. Forse logorata dal tempo, oppure strappata a causa del vento, la bandiera presentava una lacerazione e

qualcuno ha pensato bene di correre ai ripari non cambiando la bandiera, bensì effettuando un vistoso rammendo (vedi foto allegata). Ora, siamo d’accordo che è periodo di crisi e che le casse comunali sono vuote. Siamo d’accordo che bisogna fare i conti con la spending review. Ma dalle parti di palazzo dei Priori, possibile che non sono riusciti a racimolare nemmeno pochi spiccioli per comprare una bandiera nuova?

   

Leave a Reply