“Dal vivo”, lo show di Andrea Perroni al Teatro Boni. Domenica 20 gennaio

ACQUAPENDENTE ( Viterbo) – Prosegue la stagione del Teatro Boni di Acquapendente, diretta da Sandro Nardi, con un appuntamento all’insegna della comicità. Domenica 20 gennaio 2019 alle ore 17.30 salirà sul palcoscenico Andrea Perroni in “Dal vivo”, accompagnato dal pianista Carlo Alberto D’Alatri.

Perroni veste i panni dello showman trasformandosi da cantante ad attore, da “comedian” a puro comunicatore. Si ride di tutto e tutti, in primis delle proprie vicende personali ma sempre con un velo di indulgenza e senza la ricerca spasmodica della battuta a tutti i costi. Si scherza anche su tematiche spesso tabù della nostra società, ma riuscendo a dribblare qualsiasi tipo di volgarità rendendo così il prodotto appetibile, allegro e divertente per qualsiasi fascia di età.

La dimensione teatrale è quella più adatta a questa tipologia di show perché permette ad Andrea Perroni di valorizzare le proprie caratteristiche che sono quelle di trascinare il pubblico senza seguire un percorso già tracciato, passando da registri popolari a quelli raffinati proponendo il teatro-canzone e il varietà. Autore dell’opera è lo stesso Andrea Perroni che ovviamente metterà in scena anche i suoi cavalli di battaglia come i “concerti”, gag di successo in diverse edizioni di “Zelig” in cui racconta come vengono vissuti i concerti a Roma.

Romano, nato nel 1980, Andrea Perroni debutta come imitatore nel 2003 a “Domenica In”. Nel 2005 entra nella squadra di comici di “Colorado Cafè Live”, in cui si propone con la sua imitazione di Sandro Piccinini. Il successo nella trasmissione gli vale l’ingresso come conduttore della parte comica nella squadra di “Guida al Campionato” fino al 2009. Dal 2010 affianca Luca Barbarossa e Virginia Raffaele a “Radio2 Social Club”. Nel 2013 partecipa a “Zelig Off” e a “Zelig Circus” e nel 2015 porta in scena al Teatro Sistina lo spettacolo “Siete tutti invitati”. Note le sue parodie radiofoniche dei cuochi di “MasterChef” Cracco, Bastianich, Cannavacciuolo e Barbieri.

 

   

Articoli Correlati

POTREBBE ANCHE INTERESSARTI
Il Baseball Laziale si raduna a MontefiasconeLEGGI TUTTO
MONTEFIASCONE ( Viterbo) – Grazie all’impegno pieno di genitori e dirigenti, ed alla collaborazione garantita dall’Assessore Paolo Manzi per l’Amministrazione
La Banda del Racconto al lavoro con gli ospiti della Residenza sanitaria assistenziale “Viterbo”LEGGI TUTTO
VITERBO – Un’avventura inedita. Sta per giungere al termine la campagna di documentazione condotta da Banda del racconto nella Residenza
Viterbo e gli SpiritualiLEGGI TUTTO
di MARCO ZAPPA – VITERBO – Non è da molti anni che si parla di quello che rappresentò l’Ecclesia Viterbiensis nel
A Palazzo Brugiotti domenica è sempre domenica, grazie all’arte e alla musicaLEGGI TUTTO
di MARIA ANTONIETTA GERMANO – VITERBO – Gli incontri culturali promossi dalla Fondazione Carivit (16 dicembre 2018 -14 aprile 2019)
Gemellaggio Cori e Betlemme, firmata la Dichiarazione di IntentiLEGGI TUTTO
CORI (Latina) – I Sindaci Anton Salman e Mauro De Lillis hanno apposto la firma alla Dichiarazione di Intenti alla sottoscrizione
Tarquinia, gli inizi del turismo balneare al lido rievocati in una presentazione di foto d’epoca da AssolidiLEGGI TUTTO
TARQUINIA (Viterbo) – Nella fredda serata di venerdì 25 Gennaio si è svolto il terzo evento conviviale di Assolidi dell’anno sociale
Giulia Mecarini della Finass Assicurazioni Atl. Viterbo sotto i 12’00” nella gara dei 2 Km. di a S.Cesareo nel TrofeoLEGGI TUTTO
Continuano nei progressi le giovanissime marciatrici della Finass Assicurazioni Atl. Viterbo, hanno partecipato domenica 17 febbraio a S.Cesareo alla seconda
“Chorando Ensemble” torna con un concerto-spettacolo per il Carnevale, sabato 23 febbraioLEGGI TUTTO
VITERBO – “La Pazzia Senile “, capolavoro del compositore bolognese Adriano Banchieri, fu composto alla fine del XVI secolo ed
“Arte sui cammini”, mercoledì 20 febbraio la presentazione a San Lorenzo NuovoLEGGI TUTTO
SAN LORENZO NUOVO ( Viterbo) – Mercoledì 20 febbraio 2019, con inizio alle ore 14.45, presso la Sala consiliare del
A Valentano tre milioni di euro per combattere il fenomeno della dispersione scolasticaLEGGI TUTTO
VALENTANO ( Viterbo) – Tre milioni di euro per combattere il fenomeno della dispersione scolastica, erogati dal “Fondo Unico per