Dalla Regione Lazio visita a sorpresa dell’assessore Alessandra Troncarelli al Centro Donna Olimpia

di MARIA ANTONIETTA GERMANO –

VITERBO – Oggi 12 febbraio, nel borgo di San Martino al Cimino, c’è stata a sorpresa la visita dell’assessore alle Politiche sociali della Regione Lazio Alessandra Troncarelli, accolta nel Centro Donna Olimpia dal presidente Rosalba Monaco e dagli applausi dei numerosi e baldanzosi associati.   Il Centro anziani è uno dei tre vincitori del Comune di Viterbo che ha ottenuto un finanziamento regionale per il bando  “TE Lazio – per la terza età” (6mila euro).

“E’ quasi un anno – ha detto Alessandra Troncarelli –  che la mia vita è stata stravolta in tutto e per tutto, in meglio dal punto di vista politico. L’esperienza maturata nel Comune di Viterbo durante i cinque anni del governo Michelini è stata fondamentale e formativa. Politiche sociali in Comune e Politiche sociali in Regione, dove posso continuare il mio percorso in modo più ampio con una particolare attenzione agli anziani. Voi siete stati vincitori di un bando regionale e avendo io fatto l’amministratore locale, parlo di cose pratiche. La Regione Lazio manda delle risorse finanziarie ai Comuni. Le manda attraverso bandi regionali”.

“Il Bando regionale sui centri anziani – continua l’Assessore –  è stato molto importante perchè sono stati messi a disposizione più di 2 milioni di euro per tutta la Regione Lazio. Perché? Perché uno dei miei obbiettivi è anche quello di spronare l’attività dei centri anziani. All’interno di quel Bando che voi avete vinto, ho inserito anche la quota da destinare alla manutenzione ordinaria dei Centri dove prima gli anziani stavano sul posto con i cappotti, per il gran freddo. Non è possibile che i Comuni non abbiamo delle risorse per poter far fronte a degli acquisti, come un climatizzatore. Sulla scorta di queste varie situazioni che ho vissuto in prima persona, come amministratore regionale ho deciso di inserire questa parte di quota da destinare alla manutenzione interna dei Centri (infiltrazioni d’acqua, riscaldamento, soffitto), cose semplici”. Applausi, hurrà.

Centro Donna Olimpia (f.MAG)

Vi comunico un’anteprima – precisa l’assessore Troncarelli  –  il Bando regionale ci sarà anche quest’anno, sempre con 2 milioni di euro messi a disposizione. Il Comune di Viterbo parteciperà di sicuro e mi auguro che questa volta introduca tutti i nove Centri anziani presenti in città, e non tre come nel bando appena vinto. Il bando prevedeva che il Comune potesse presentare la domanda per ogni Centro anziani che sta sul territorio. Ogni Comune insieme ai propri presidenti, faceva un progetto. Mi auguro che tutti i Centri anziani di Viterbo vengano coinvolti, come in tutto il resto dei comuni. Quello che ho promesso, l’ho sempre mantenuto, la politca non è più come quella di venti anni fa. Le cose o si fanno o è meglio stare zitti”.

Interviene il presidente Rosalba Monaco: “La tempistica per la presentazione della domanda è stata ristretta, abbiamo presentato il nostro progetto in tre giorni”.

“Per il prossimo bando ci sarà più tempo- risponde l’Assessore. “Abbiamo delle regole di bilancio. E’ stato approvato il Piano sociale. In teoria questi tempi stretti non dovrebbero più esserci perché c’è una programmazione annuale. Ho portato a casa il Piano sociale della Regione che era una legge chiusa nel cassetto da venti anni. Per le politiche sociali è un bel risultato”.

“Inoltre – conclude Alessandra Troncarelli -c’è un mio progetto sperimentale che mi auguro vada a buon fine. Altre 500mila euro per gli Anziani che frequentano i Centri. Sarà un bando sulla salute e prevenzione delle malattie. Quindi anche dei progetti che coinvolgono le ASL dei rispettivi territori. Vediamo che tipo di risposta c’è a livello regionale. Sarà un progetto condiviso con le associazioni e non con il Comune,  lo sto studiando.

“Non tutti i Centri sono registrati alla Regione ed alcuni hanno gestioni differenti” – osserva il presidente del Centro Rosalba Monaco.

Parlo di anziani con un bando che esula dai Centri Anziani – precisa infine l’Assessore. “E sui Centri anziani stiamo per istituire un tavolo per stabilire delle linee guida regionali di gestione.  Cercherò di snellire la burocrazia dando un quadro unico per tutti i Centri per farli muovere allo stesso modo. In più ci sono altre 150mila euro per promuovere linee guida sull’invecchiamento attivo, quindi prevenzione ma anche incontri solidali per abbattere solitudine e depressione. In questi spazi ci si confronta, si sorride, si litiga pure e si mangia, bene. Continuerò a valorizzare, come ho fatto quando ero al Comune di Viterbo con la passata amministrazione, tutta la sfera degli anziani e dei Centri. Per questo lascerò margine alla fantasia di ogni Centro. Voi siete uno dei pochi Centri molto attivi e di giovanile aspetto. Continuate così”.

Gli applausi spontanei e calorosi e un piacevole brindisi concludono la serata.

NOTA – Il Comune di Viterbo ha ottenuto, nell’ambito del progetto “TE Lazio – per la terza età”, un finanziamento regionale, avendo aderito al bando promosso dall’assessorato Politiche Sociali e Welfare della Regione Lazio, che riguardava la valorizzazione delle politiche attive a favore delle persone anziane, con particolare riferimento al mantenimento dell’autosufficienza, il recupero psico-fisico della persona. Tra i centri anziani proponenti ne sono stati scelti tre, uno dei quali è il Centro Donna Olimpia di San Martino al Cimino che ha presentato il progetto  “I nonni insegnano a cucinare ai nipoti”, progetto che ha ottenuto il finanziamento di 6mila euro e che si svolgerà per due ore a settimana nell’arco di sei mesi, durante i quali verranno realizzati da antiche ricette i piatti tipici della cucina San Martinese.

 

   

Articoli Correlati

POTREBBE ANCHE INTERESSARTI
“Speranze nuove per il futuro dei giovani”, al via l’anno accademico all’Università Europea di RomaLEGGI TUTTO
ROMA – “Vorremmo far fiorire speranze nella vita di tanti giovani. Aiutarli a intrecciare giuste relazioni, imparare a dialogare e
Casting per il nuovo film di Giovanni Maderna, Mancini: “Bene il coinvolgimento della nostra città”LEGGI TUTTO
VITERBO – “Si cerca a Viterbo il giovane protagonista per il nuovo film di Giovanni Maderna. Mi fa molto piacere
A Cellere è il giorno dell’addio ad Andrea Paoletti, il 22enne deceduto in un incidente stradaleLEGGI TUTTO
di MARINA CIANFARINI – CELLERE ( Viterbo) – Il chiarore di una timida alba ha sfiorato per l’ultima volta il
A Vitorchiano riprende la raccolta a domicilio degli sfalci d’erbaLEGGI TUTTO
VITORCHIANO ( Viterbo) – Anche per l’anno 2019 il Comune di Vitorchiano ha attivato il servizio di raccolta del verde
Meteo, le previsioni per domani 20 febbraioLEGGI TUTTO
VITERBO – Nuvolosità diffusa al mattino, ma con tempo stabile; nubi irregolari in transito nel corso delle ore pomeridiane. Cieli
“M’illumino di meno”, i Ridillo in concerto al buio al Teatro Boni. Sabato 23 febbraioLEGGI TUTTO
ACQUAPENDENTE ( Viterbo) – Anche quest’anno il Teatro Boni di Acquapendente conferma il suo appuntamento con “M’illumino di meno”, la
A Carbognano una pubblica illuminazione nuova, efficiente e sostenibileLEGGI TUTTO
CARBOGNANO ( Viterbo) – Verranno riqualificati 452 corpi illuminanti (su un totale di 468) con tecnologia a led, di cui
Viterbo, al via il 2° Torneo di baseball indoor “Claudio Vaglio”LEGGI TUTTO
VITERBO – Domenica 17 febbraio è iniziato il 2° Torneo di baseball indoor dedicato alla memoria dello scomparso giocatore e
Al via la ristrutturazione del padiglione dei loculi del cimitero di VetrallaLEGGI TUTTO
VETRALLA ( Viterbo) – Come preventivato nel programma lavori pubblici, sono in corso i lavori di rifacimento tetto loculi di
Volley Under 18, la Vbc blu a Civitavecchia per la semifinale di andataLEGGI TUTTO
VITERBO – La Vbc blu Under 18 oggi in campo a Civitavecchia per la semifinale di andata del campionato provinciale.