Danni Cinghiali, Cenni (Pd): “Il mondo agricolo dopo le parole attende i fatti”

ROMA – Nota di Susanna Cenni, vicepresidente della Commissione agricoltura della Camera sul tema dei danni provocati dalla fauna selvatica all’agricoltura e alla sicurezza pubblica.

“È positivo che il Governo dichiari di voler far fronte all’emergenza fauna selvatica. Dopo le dichiarazioni, però, sarebbe il caso di iniziare a spiegare i contenuti delle misure che si intendono mettere in campo”. Susanna Cenni, vicepresidente della Commissione agricoltura commenta così la risposta alla sua interrogazione da parte della sottosegretaria Alessandra Pesce avvenuta oggi, mercoledì 23 gennaio.

“Nella mia interrogazione – commenta Cenni – anche alla luce dei recenti gravi incidenti stradali provocati dai cinghiali, chiedevo al Governo se intendesse prendere, insieme alle Regioni, misure concrete e straordinarie per contrastare il fenomeno. Sempre su questa linea di urgenza ho chiesto all’esecutivo di entrare nel merito rispetto all’annuncio di misure concertate con le Regioni e alle modifiche alla legge 157 del 1992 per gestire la fauna selvatica”.

“Proprio i danni della fauna selvatica – continua Cenni – e in particolare dei cinghiali sono un tema drammatico che tocca l’agricoltura, la sicurezza stradale, l’ambiente. Le associazioni di categoria li hanno stimati, dal punto di vista economico, in 300 milioni all’anno, senza contare le numerose vittime che si registrano periodicamente sulle strade.

Ringrazio la sottosegretaria per le dichiarazioni di buona volontà, ma è necessario passare dalle parole ai fatti. Non basta parlare di misure concertate con le Regioni o di modifiche normative o di piano cinghiali. La cornice teorica va riempita di concretezza, con misure applicabili al più presto. Anche perché al momento i costi continuano a gravare sulle spalle del mondo agricolo. E non si può neanche passare la palla alle Regioni, le quali, spesso e volentieri, sono fermate degli interventi nell’attuazione da ISPRA, ente che fa riferimento al governo. Attendiamo di conoscere i contenuti dei provvedimenti notificati a Bruxelles – conclude Cenni – cercando di capire se il Governo dopo un anno dal suo insediamento continua ad essere fermo su un tema intorno al quale, invece, occorrerebbe intervenire con la massima urgenza”.

   

Articoli Correlati

POTREBBE ANCHE INTERESSARTI
Viterbo e gli SpiritualiLEGGI TUTTO
di MARCO ZAPPA – VITERBO – Non è da molti anni che si parla di quello che rappresentò l’Ecclesia Viterbiensis nel
A Palazzo Brugiotti domenica è sempre domenica, grazie all’arte e alla musicaLEGGI TUTTO
di MARIA ANTONIETTA GERMANO – VITERBO – Gli incontri culturali promossi dalla Fondazione Carivit (16 dicembre 2018 -14 aprile 2019)
Gemellaggio Cori e Betlemme, firmata la Dichiarazione di IntentiLEGGI TUTTO
CORI (Latina) – I Sindaci Anton Salman e Mauro De Lillis hanno apposto la firma alla Dichiarazione di Intenti alla sottoscrizione
Tarquinia, gli inizi del turismo balneare al lido rievocati in una presentazione di foto d’epoca da AssolidiLEGGI TUTTO
TARQUINIA (Viterbo) – Nella fredda serata di venerdì 25 Gennaio si è svolto il terzo evento conviviale di Assolidi dell’anno sociale
Giulia Mecarini della Finass Assicurazioni Atl. Viterbo sotto i 12’00” nella gara dei 2 Km. di a S.Cesareo nel TrofeoLEGGI TUTTO
Continuano nei progressi le giovanissime marciatrici della Finass Assicurazioni Atl. Viterbo, hanno partecipato domenica 17 febbraio a S.Cesareo alla seconda
“Chorando Ensemble” torna con un concerto-spettacolo per il Carnevale, sabato 23 febbraioLEGGI TUTTO
VITERBO – “La Pazzia Senile “, capolavoro del compositore bolognese Adriano Banchieri, fu composto alla fine del XVI secolo ed
“Arte sui cammini”, mercoledì 20 febbraio la presentazione a San Lorenzo NuovoLEGGI TUTTO
SAN LORENZO NUOVO ( Viterbo) – Mercoledì 20 febbraio 2019, con inizio alle ore 14.45, presso la Sala consiliare del
A Valentano tre milioni di euro per combattere il fenomeno della dispersione scolasticaLEGGI TUTTO
VALENTANO ( Viterbo) – Tre milioni di euro per combattere il fenomeno della dispersione scolastica, erogati dal “Fondo Unico per
La Viterbese esce indenne da Cava de’ TirreniLEGGI TUTTO
di ALESSANDRO PIERINI – La Viterbese ottiene un buon punto contro la Cavese. I leoni, i quali sono costretti a
I poliziotti della Tuscia al corso di formazione SUPL-ANASPOLLEGGI TUTTO
VITERBO – Grande partecipazione ieri al corso di formazione sulla Polizia Giudiziaria per i poliziotti locali dei comuni della Tuscia,