Delegati viterbesi all’Assemblea Nazionale del “Popolo della Famiglia”, nel ricordo di don Sturzo

ROMA – Il 18 gennaio 1919, esattamente #100 anni fa, la #nascita del #PartitoPopolare, del popolarismo, la nostra festa. A Roma si svolgerà la IV assemblea Nazionale del Popolo della Famiglia per festeggiare i  100 anni della nascita del Partito Popolare.  

L’appuntamento è  presso il centro Congressi Frentani  il 20 gennaio alle ore 11 con la parteciperanno anche dei  delegati nazionali del nostro territorio per il movimento, Guido Pianeselli, coordinatore Lazio Nord e  Paolo Baldasarre, coordinatore della provincia di Viterbo. Per la zona di Civitavecchia sarà presente anche Germana Biagioni presidente del circolo di Cerveteri.

“Questa assemblea giunge in un momento importante per il paese e per la vita del nostro movimento” ha dichiarato Paolo Baldasarre, “ 100 anni fa, il 18 gennaio del 1919 nasceva il Partito Popolare di Sturzo, a cui noi ci ispiriamo, i cui eredi hanno consentito a questo paese di elaborare una  carta costituzionale determinante per la democrazia e di far diventare l’Italia, nel passato, la quarta potenza economica al mondo.  I liberi e i forti si muovano, partendo da una dimensione cristianamente ispirata, che impedisca prima di tutto ulteriori danni al territorio della cultura della vita e della famiglia, che va presidiato perché solo da questo l’Italia può ripartire. Lo sapeva Sturzo e lo sappiamo noi. Inoltre ci aspettano, coerentemente a tale visione ,” ha continuato Baldasarre “,  due appuntamenti per noi significativi, le elezioni europee di maggio e la raccolta delle firme sul progetto di legge di iniziativa popolare relativo alla Istituzione dell’indennità di maternità per le madri lavoratrici nell’esclusivo ambito familiare, a favore della natalità e della libertà di scelta della donna di svolgere il ruolo di madre. Alla assemblea, aperta a tutti, parteciperanno, in un clima di gioioso incontro, centinaia di delegati provenienti da ogni parte d’Italia, per rilanciare sui territori la nostra azione di contatto diretto con le persone, attività con la quale, anche nel passato, abbiamo raccolto il primo consenso degli elettori . L’entusiasmo ,” ha concluso il coordinatore provinciale, “ sarà il collante per promuovere ancora  la difesa dei valori della vita, del bene comune e della famiglia come cellula indispensabile della società, considerata la assoluta mancanza di attenzione rivolta a questi temi sia dai precedenti che dall’attuale governo.”

   

Articoli Correlati

POTREBBE ANCHE INTERESSARTI
Viterbo unita contro la mafia, senza se e senza maLEGGI TUTTO
di MARIA ANTONIETTA GERMANO – VITERBO – Questa è una giornata storica di resilienza per Viterbo che scende in piazza
A Bagnoregio borse di studio di 200 euro per i ragazzi delle scuole secondarieLEGGI TUTTO
BAGNOREGIO ( Viterbo) – Borse di studio per i ragazzi della scuola secondaria. Gli studenti residenti a Bagnoregio, con Isee
Cavese-Viterbese sulla web radio “Diretta Sport Viterbo”LEGGI TUTTO
VITERBO – Domenica 17 Febbraio dalle ore 14,00 nuovamente con i gialloblù sulla WEB-RadioVisione www.direttasportviterbo.it e su Tele Lazio Nord
“Manipolarte”, grande successo per il laboratorio al Museo della Ceramica della TusciaLEGGI TUTTO
VITERBO – L’iniziativa didattica dei laboratori “Manipolarte”, proposta dal Museo della Ceramica della Tuscia, ha avuto un grandissimo riscontro, registrando
Under 16 Elite, la Volley Ball Club Viterbo in finaleLEGGI TUTTO
VITERBO – Superando 3/1 Volley Anguillara la Vbc Viterbo si aggiudica la semifinale di ritorno e conquista l’accesso alla finalissima
Volley, in casa le squadre maggiori della Vbc ViterboLEGGI TUTTO
VITERBO – Doppio appuntamento con il volley regionale questo week-end al PalaVolley di via Gran Sasso. Questa sera (sabato 16)
A Viterbo una targa in ricordo del giornalista Gianfranco FaperdueLEGGI TUTTO
VITERBO – Erano i primi giorni di ottobre del 2018 e stava per lasciarci a 80 anni Gianfranco Faperdue. In
“CasAmica Onlus” cerca volontari a RomaLEGGI TUTTO
ROMA – CasAmica Onlus – organizzazione di volontariato che da oltre 30 anni accoglie i malati costretti a spostarsi in
Se n’è andato il giovane Luca Scarponi, stroncato da una malattiaLEGGI TUTTO
di MARINA CIANFARINI – VITORCHIANO ( Viterbo) – Aveva gli occhi ardenti di vita, Luca Scarponi, volato via a causa
Mafia, Signori (Confartigianato): “L’impegno che oggi assumiamo non rappresenta la necessità di un solo giorno”LEGGI TUTTO
VITERBO – Riceviamo da Stefano Signori (Presidente Confartigianato Imprese di Viterbo) e pubblichiamo: “L’impegno che oggi assumiamo non rappresenta la