DOMINIO: Il conflitto non è solo tra nemici ma anche nell’anima di Kyle

di EMANUELA DEI –

Due fazioni combattenti si scontrano per il controllo di una terra arida e devastata dopo l’olocausto nucleare: Dominio e Ribellione. Ognuna cerca di prevalere sull’altra perché in ballo c’è la lotta per il potere:

“Se il mondo negli ultimi anni era stato bombardato da informazioni, non sempre attendibili, l’ultimo decennio ne era stato quasi privo; a ogni modo, Kyle riteneva di saperne abbastanza, per avere un quadro sufficientemente chiaro degli eventi: dieci anni prima, nel 2021, un misterioso movimento politico e paramilitare, che si faceva chiamare Dominio, aveva iniziato a compiere brutali omicidi e attentati contro le personalità politiche della Terra, in tutti i paesi del mondo.

Tuttavia, poiché, all’epoca, i maggiori pericoli per il mondo civilizzato sembravano provenire dal terrorismo di matrice islamica, Dominio non aveva ricevuto le dovute attenzioni, finché non era stato troppo tardi: ben presto, infatti, o facendo ricorso alla violenza, o attraverso un’abile comunicazione politica, frange del Dominio erano riuscite a salire al potere in molti Stati, fra cui la Russia, con il suo imponente arsenale atomico.”

Kyle Celaphon combatte per la sua libertà e quella dei suoi compagni anche se la paura di perdere la sua umanità e lo sconforto sono sempre dietro all’angolo.

“Non appena aveva aperto gli occhi, invece, avvertì l’ormai familiare sensazione di bruciore; percepì poi la ben nota difficoltà a respirare, a far accettare ai suoi polmoni quella fetida miscela di veleni. Infine, alzatosi dal letto, come ogni mattina, scrutò l’orizzonte: vide le sentinelle regolarmente appostate sulle mura, nonché artigiani e contadini all’opera, dentro e fuori le mura. Kyle per certi versi ammirava quelle persone, che ancora tentavano di coltivare il brullo terreno di quella vasta pianura bavarese. Come ogni mattina, infine, Kyle Celaphon si fece la stessa domanda, probabilmente destinata a rimanere senza risposta negli anni a venire. Perché?”

“Dominio”, Il Seme Bianco, è una narrazione adatta agli amanti del Fanatsy-Post Atomico dove l’amicizia, l’amore e la speranza per un futuro senza più spargimenti di sangue alimenta sperdute anime dannate.

Andrea Barricelli è nato a Roma nel 1990. Appassionato di letteratura, durante il periodo liceale ha iniziato a scrivere i suoi primi racconti.

Dominio, Andrea Barricelli, Il Seme Bianco, pp.192. Euro 16,90

   

Articoli Correlati

POTREBBE ANCHE INTERESSARTI
La Stella Azzurra-Ortoetruria incontra il Grottaferrata al PalaMalè, alle 18LEGGI TUTTO
VITERBO – Big match stasera al PalaMalè per la Stella Azzurra Viterbo che incontra Grottaferrata, squadra  saldamente in testa alla
Uno spettacolo di magia al Teatro parrocchiale del Murialdo, alle 17LEGGI TUTTO
VITERBO – Domenica, 24 Marzo 2019, a Viterbo, presso il Teatro parrocchiale del Murialdo, si svolgerà un evento ‘magico’. Alle ore
A Vitorchiano una serata in memoria di Luca Scarponi. Raccolti più di duemila euro per l’AmanLEGGI TUTTO
di MARINA CIANFARINI – VITORCHIANO ( Viterbo) – La vita di Luca Scarponi è stata recisa il 13 febbraio scorso,
A Palma Campania grandi preparativi per la terza edizione della “Crocelle Race Park”LEGGI TUTTO
PALMA CAMPANIA ( Napoli) – Domenica 14 aprile si festeggia il ritorno della mountain bike cross country nella splendida cornice
La Maury’s Italiana Assicurazioni Tuscania spreca troppo, sconfitta dal CuneoLEGGI TUTTO
TUSCANIA ( Viterbo) – Una Maury’s Italiana Assicurazioni Tuscania Volley dai due volti non riesce, nonostante il doppio vantaggio iniziale,
A Corchiano al via un progetto innovativo per ridurre l’uso della plasticaLEGGI TUTTO
CORCHIANO ( Viterbo) – Ieri a Corchiano si è svolto un importante incontro operativo del Bio-distretto della Via Amerina e
Il Vangelo della domenica, III di QuaresimaLEGGI TUTTO
Vangelo Lc 13,1-9 Se non vi convertite, perirete tutti allo stesso modo. + Dal Vangelo secondo Luca In quel tempo si
La cecìna toscanaLEGGI TUTTO
di LUCA GUASTINI – VITERBO – TLa farina di ceci è molto utilizzata nella cucina mediterranea,  sono celebri le panelle
Tarquinia, il candidato sindaco Moscherini: “Ultimi ritocchi al programma per accogliere le proposte dei cittadini”LEGGI TUTTO
TARQUINIA ( Viterbo) – Riceviamo dal Comitato Elettorale, Gianni Moscherini Sindaco e pubblichiamo: “A Gianni Moscherini piace fare le cose
Elezioni amministrative a Civita Castellana, la Lega pronta ad una quarto candidato in accordo con la coalizioneLEGGI TUTTO
di WANDA CHERUBINI- VITERBO- L’incontro di questo pomeriggio della Lega ha messo in evidenza anche la situazione di Civita Castellana