Donne per la sicurezza onlus di Viterbo partecipa alla fiaccolata a Roma per ricordare Simona Riso

Riceviamo da Donne per la Sicurezza onlus e pubblichiamo: “L’associazione Donne per la Sicurezza onlus partecipa in segno di solidarietà, alla fiaccolata donneperlasocurezzaonlusper ricordare Simona Riso, la ragazza di 28 anni trovata agonizzante mercoledi mattina 30 ottobre 2013 nel cortile della sua abitazione a Roma e deceduta dopo poche ore in ospedale. Un caso avvolto nel mistero. Una famiglia che vuole sapere la verità celata dietro questa morte misteriosa, una morte alla quale nessuno

può rassegnarsi. Una fiaccolata per ricordare e per mantenere alta l’attenzione su questa ennesima tragedia. Dalle ultime notizie emerse si legge che Simona era in cura per una violenza subita in passato. Lasciamo riposare questa ragazza con un trascorso doloroso alle spalle, chiediamoci quanta sofferenza ha vissuto e quanti soprusi ha subito…. Una violenza ferisce il corpo e lascia tracce indelebili nell’anima. Troviamo il colpevole di questa vita stroncata e non diamo giudizi avventati.

L’Associazione é vicina alla famiglia Riso e si mette a completa disposizione per qualsiasi azione vorrà intraprendere. Con affetto e dolcezza preghiamo per Simona insieme al fratello Nicola e al cugino Francesco, oggi 9 novembre 2013 nella Chiesa della Natività di Via Gallia alle ore 18,00. Dopo la Santa Messa seguirà una fiaccolata sit-in in Via Urbisaglia. Non dimentichiamo Simona”.

   

Leave a Reply