D’Ubaldo, Sinistra per Viterbo: “Noi siamo antifascisti e voi? Buon 25 aprile a tutte e tutti”

VITERBO- Riceviamo e pubblichiamo: “A Viterbo il 25 aprile noi saremo in piazza con l’ANPI e con la cittadinanza democratica, come ogni anno, a festeggiare la Liberazione, la Resistenza dei partigiani, il ripudio della guerra, e i valori della Costituzione. Siamo solidali con l’ANPI e con il suo presidente Pagliarulo, oggi più che mai, nel pieno di una crisi globale, e con l’urgenza di far valere gli ideali di pace per cui l’Italia è stata liberata dall’oppressione nazifascista. Voi ci sarete? Voi, leader della destra cosiddetta “sociale” e politica, che non avete osato dir nulla nemmeno dinanzi alle chiare intimidazioni a mezzo stampa rivolte verso l’ANPI solo poche settimane fa da organizzazioni di estrema destra? Sarete in piazza a celebrare la Costituzione? E voi, politici del PD, che a Viterbo vi alleate con la destra imprenditoriale e antisociale di Forza Italia, ossia con quelli che hanno intitolato una strada ad Almirante (fascista, repubblichino, redattore della rivista “La difesa della Razza”)? Sarete in piazza con gli antifascisti? E voi, “giovani” civici, spregiudicate “facce nuove” della politica viterbese, che nel 2017 esordite in politica con manifesti contro l’accoglienza dei migranti, e nel 2022 finite per inserire in lista pubblicisti di estrema destra e teorici ‘ultraitaliani’ del sovranismo o del culto della forza. Come lo spiegate questo percorso ai vostri elettori? Voi ci sarete in piazza a celebrare il 25 aprile?

Noi sì. E ci auguriamo che saranno con noi tutte le persone che hanno a cuore lo stato di salute civile della nostra città, e che non ne possono più di assistere allo spettacolo avvilente dei vertici della politica cittadina. Auspichiamo che il 25 aprile torni ad essere una celebrazione di popolo anche a Viterbo. Fate una cosa democratica: festeggiate il 25 aprile! Si può fare!”

Sinistra per Viterbo – Carlo D’Ubaldo Sindaco.

Print Friendly, PDF & Email