Due georgiani nei guai per presunta ricettazione, possesso di chiavi alterate e porto abusivo d’armi

macchine-carabinieri-primo-pianoNel corso di servizi congiunti di controllo del territorio finalizzati alla prevenzione di reati contro il patrimonio i Carabinieri del Radiomobile di Ronciglione e quelli della stazione di Carbognano hanno individuato e deferito alle autorità competenti due cittadini georgiani di 54 e 43 anni.

 

I reati contestati ai due, entrambi con precedenti, sono ricettazione, possesso ingiustificato di chiavi alterate o grimaldelli, porto abusivo di armi o oggetti atti ad offendere. I militari li hanno rintracciati in località “XXX Miglia” a bordo di una Crysler Voyager con targa bulgara. I due, trovati in possesso, di arnesi atti allo scasso (due spadini ed un cacciavite), generi alimentari, prodotti di cosmesi, indumenti ed argenteria (oltre un chilo il peso totale), per un valore di circa 2000 euro, non erano in grado di giustificare la provenienza ed il legittimo possesso del materiale. I carabinieri hanno dunque posto tutto sotto sequestro.

   

Leave a Reply