Università Unimarconi

Edicola di via Cattaneo a Viterbo: la proprietaria chiede incontro con la sindaca Frontini

Riceviamo il testo della lettera inviata via mail dalla signora Simonetta Rinaldi alla Sindaca Chiara Frontini, circa la situazione dell’edicola di via Carlo Cattaneo a Viterbo e pubblichiamo: “Gentile Sindaca, Le scrivo nella qualità di proprietaria dell’edicola di via Carlo Cattaneo. Tale esercizio commerciale, di cui era esercente dall’ottobre 2017 mio marito Roberto Stocchetti, è chiuso da quasi due anni, a causa della crisi che ha interessato l’intero settore.

La vendita della struttura, sembra urtare contro molteplici ostacoli burocratici; né sembra essere stata recepita la delibera d’indirizzo che renderebbe possibile la conversione delle edicole in altra attività commerciale, votata all’unanimità dal Consiglio Comunale ormai un anno fa (14 luglio 2023).

Poco dopo la cessazione i competenti Uffici comunali hanno formulato l’invito a rimuovere la struttura, richiesta che, date le nostre condizioni economiche, risulta non esperibile; infatti le nostre uniche, modeste entrate sono costituite dal mio assegno sociale e da saltuarie attività lavorative svolte da mio marito.

Peraltro continuano ad accumularsi i costi (Tosap, Tarsu, Imu) gravanti sulla proprietà, per l’importo di circa mille Euro annui, da noi non esperibili per le predette condizioni economiche.

Tanto premesso veniamo a sollecitare un incontro per esaminare tali problemi e la loro possibile soluzione. Tale lettera viene inviata per conoscenza agli organi d’informazione della provincia”.

Distinti saluti

Simonetta Rinaldi

Print Friendly, PDF & Email
Condividi con:
LEGGI TUTTE LE NOTIZIE