Emergenza pace, l’evento artistico

TIVOLI – L’Istituto Villa Adriana e Villa d’Este – VILLAE (Ministero della Cultura), con il patrocinio del Comune di Tivoli e in accordo con l’Unione Commercianti di Tivoli e il CTS Il Viaggiatore,organizza nel chiostro di Villa d’Este il 23 e 24 aprile 2022 un evento artistico di beneficenza a sostegno del Fondo Emergenze di Medici Senza Frontiere (MSF). L’iniziativa vede la libera e gratuita adesione di vari artisti performativi che, interpretando il bisogno di pace diffuso nella società civile, si avvicendano in esibizioni musicali e teatralidi fronte al pubblico delle VILLAE,finalizzate alla raccolta di fondi interamente destinati a MSF.
MSF, organizzazione umanitaria internazionale indipendente fondata nel 1971, Premio Nobel per la Pace nel 1999, fornisce soccorso in più di 80 paesi al mondo a popolazioni la cui sopravvivenza è minacciata da conflitti armati, violenze, epidemie, disastri naturali o esclusione dall’assistenza sanitaria. L’organizzazione opera in base ai principi dell’etica medica e dell’imparzialità, determinando i bisogni delle persone senza discriminazioni di alcun tipo e la sua indipendenza è garantita dalle donazioni dei privati, che rappresentano in Italia il 100% dei fondi raccolti.
MSF, presente in Ucraina dal 1999, è operativa per rispondere ai nuovi bisogni della popolazione colpita dal conflitto attraverso l’invio di forniture mediche; lo svolgimento di attività di formazione per la gestione di afflussi di massa di feriti; attività di assistenza medica di base e salute mentale nelle metropolitane di Kharkiv; il trasferimento di feriti a bordo di un treno adibito a clinica d’urgenza, che finora ha trasportato oltre 200 pazienti dagli ospedali sulla linea del fronte ad ospedali a Leopoli, dove riceveranno cure specializzate in un luogo più sicuro. Inoltre, MSF ha inviato i propri team alle frontiere dei paesi limitrofi per rispondere ai bisogni medico-umanitari delle persone in fuga.
“Fin dal primo giorno di guerra, i nostri team d’emergenza sono in azione nel paese e alle frontiere limitrofe per rispondere ai crescenti bisogni medico umanitari delle persone in fuga dal conflitto, persone fragili come gli anziani e i bambini che stiamo trasferendo a bordo del nostro treno speciale o che stiamo assistendo nelle metropolitane di Kharkiv. Solamente grazie al prezioso supporto di tutti i nostri donatori e a importanti eventi come questi, in cui arte e cultura si uniscono a supporto delle persone più vulnerabili, che MSF riesce ad operare in contesti di emergenza come l’Ucraina in modo rapido ed indipendente.” dichiara Laura Perrotta, responsabile Raccolta Fondi di Medici Senza Frontiere.
“L’arte e la cultura – prosegue il Sindaco di Tivoli, Giuseppe Proietti – hanno il compito di arricchire le nostre vite, di sollevare gli animi anche nei momenti più bui. Talvolta possono trasformarsi in un mezzo per raggiungere uno scopo tangibile, come in questo caso. Nella magnifica cornice di Villa d’Este permetteranno di raccogliere fondi per il popolo ucraino, funestato dalla guerra. Ringrazio il direttore dell’Istituto Villa Adriana e Villa d’Este – VILLAE, Andrea Bruciati, che, in accordo con l’Unione Commercianti, ha organizzato la manifestazione. Un ringraziamento speciale va agli artisti che gratuitamente hanno aderito all’iniziativa e a Medici Senza Frontiere che ogni giorno si adopera per offrire aiuto alle popolazioni minacciate dai conflitti armati, da violenze o disastri naturali.”
“L’Istituto che ho l’onore di dirigere – conclude il direttore Andrea Bruciati – racchiude luoghi di pace e di bellezza, depositari di valori universali. Abbiamo pertanto sentito il dovere di fare un gesto concreto a favore delle popolazioni colpite dalla guerra e dalla sofferenza, per testimoniare la nostra vicinanza e solidarietà. I dipendenti nella loro coralità, un significativo nucleo di artisti, nonché l’intera comunità cittadina, ancheattraverso il patrocinio del Comune e l’adesione dell’Unione Commercianti di Tivoli,si muovono per esprimere, con una raccolta fondi destinati a una organizzazione nota per i principi di etica medica e imparzialità, un bisogno di pace e di fratellanza profondamente radicato e condiviso.”
I proventi dell’evento EMERGENZA PACE sono interamentedestinatial Fondo Emergenze con cui MSF sostiene i propri interventi in Ucraina e in altre aree critiche del pianeta, cercando di rispondere prontamente alle situazioni più urgenti e difficili.

CONTATTI
villaeventi@beniculturali.it

INFORMAZIONI
La quota di adesione alla beneficenza, raccolta dal CTS IL VIAGGIATORE, è di € 2,00 e consente di assistere agli spettacoli nel chiostro di Villa d’Este fino ad esaurimento posti: l’ingresso al chiostro per ciascuna giornata è contingentato in due turni, alle ore 14.00 o alle ore 17.00
È possibile preacquistarel’ingresso per ciascun turno di esibizioni presso la sede del CTS di Tivoli Agenzia IL VIAGGIATORE in piazza Palatina, 2 – 00019 Tivoli (Roma) oppure attraverso bonifico bancario su IBAN IT49S0306939450100000007593 intestato a CTS IL VIAGGIATORE.
Per eventuali ingressi residuidisponibili l’Agenzia sarà presente a Villa d’Este il 23 e 24 aprile.
TEL: 0774.311608 (lun. – ven.ore 09.30-13.00 e 16.15-19.30; sab. ore 9.30-13.00)
MAIL: ctstivoli@gmail.com

 

Print Friendly, PDF & Email