European Francigena Marathon ad Acquapendente

ACQUAPENDENTE (Viterbo)- Il video gentilmente concessoci dall’infaticabile organizzatore Sergio “Pieri” Mek è la prima testimonianza visiva di uno speciale Anniversario aquesiano della Repubblica, in compagnia della European Francigena Marathon. Sotto un cielo cupo che malinconicamente concede qualche goccia di pioggia, gli infaticabili trekkingisti partiti poco dopo le ore 07 dalla via zona antistante il Teatro Boni si incamminano nel primo tratto aquesiano percorso secoli e secoli fa da Sigerico sulle note di “Thats the way is it” cantata da Celin Dion. Ma soprattutto prendono ad esempio l’invito dell’artista canadese a non arrendersi di fronte agli ostacoli della vita. Per l’occasione “meteorologico”. E raggiungere quindi dopo 42 chilometri l’agognata meta: Montefiascone. A dare il via lo staff al completo Comune di Acquapendente: Sindaca Alessandra Terrosi, vicesindaca Monica Putano Bisti, Assessori Mauro Bellavita e Glauco Clementucci. A testimonianza di come in alto viterbese si voglia valorizzare sempre più con forza ciò che di turistico e naturalistico c’è lungo la direttiva. La hanno pensata così anche San Lorenzo Nuovo e Bolsena. Che con i loro “scrigni tesoro” hanno accolto coloro che non troppo allenati hanno preferito fermarsi prima del famoso “100° chilometro da Roma”. Felici perché finalmente dopo le ore 16.00 il cielo si apriva. Offrendo squarci di azzurro. Occasione d’oro per smaltire qualche boccone di troppo delle sera prima. Visto che l’Associazione Arisa con “Francigena con gusto” deliziava ogni tipo di palato con specialità gastronomiche aquesiane.

https://www.facebook.com/reel/2207074462964330 

 

Print Friendly, PDF & Email
Condividi con:
LEGGI TUTTE LE NOTIZIE