Europee, D’Amato: “Azione punta su sanità, scuola e salari”

VITERBO – “Si vota per l’Europa, per rafforzarla come chiediamo noi o indebolirla come vogliono le forze populiste e sovraniste. Azione è un partito sinceramente europeista con un programma e le competenze adeguate per rafforzare l’Europa. Il nostro programma si basa su tre punti fondamentali, le tre S: Sanità, Scuola e Salari. Per la sanità, è necessario riaprire la discussione sul Mes sanitario per assumere medici e infermieri e prevenire il collasso del sistema. Per la scuola, dobbiamo migliorare e modernizzare il sistema educativo per affrontare le sfide future, come estendere l’Erasmus anche ai tirocini formativi e riconoscere in tutta Europa i titoli di studio. Poi c’è un tema enorme che è quello dell’adeguamento dei salari, l’Italia è all’ultimo posto in ambito OCSE, è essenziale sostenere il potere d’acquisto delle famiglie, diminuito negli ultimi 10 anni del 4,5%, in base agli ultimi dati Istat.” Lo ha dichiarato Alessio D’Amato, candidato alle Europee nella lista Azione – Siamo Europei, durante un incontro con gli elettori, insieme all’On. Elena Bonetti, organizzato da Azione Viterbo a Montefiascone.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi con:
LEGGI TUTTE LE NOTIZIE