Università Unimarconi

Europee, Viterbo: Enrico Rizzi incontra i suoi elettori

VITERBO- Si terrà oggi, venerdì 26 aprile alle ore 17.00, nel Parco Prato Giardino di via della Palazzina a Viterbo, l’incontro tra Enrico Rizzi, candidato nella lista “Libertà” alle prossime elezioni europee dell’otto e nove giugno, e i suoi elettori.

Rizzi è molto noto per le sue battaglie in difesa degli animali. Oltre venti anni di attività e più di mezzo milione di followers sui social dai quali più volte ha denunciato, con grande seguito, anche i fenomeni criminosi che caratterizzano le zoomafie, tra i quali le corse clandestine di cavalli e i combattimenti tra cani. A seguito delle minacce ricevute Rizzi è ad oggi soggetto a tutela di polizia.

L’attivista, candidato nella circoscrizione Italia centrale (Lazio, Umbria, Marche e Toscana), risponderà alle domande della Stampa che vorrà intervenire, sia sul programma che nel merito dei gravi fatti recentemente accaduti in danno agli animali e che, purtroppo, non trovano ad oggi un’adeguata previsione legislativa. Proprio nel Lazio, a Fiano Romano, si è avuto il recente drammatico caso di tre cuccioli di cane maremmano finiti con la testa fracassata.

In caso di elezione, Enrico Rizzi lavorerà in sinergia con gli europarlamentari sensibili al tema affinché tutti i Paesi dell’Unione possano provvedersi di una legislazione veramente all’altezza di una reale protezione degli animali sia di affezione che selvatici. La lista “Libertà” ha tra i suoi punti programmatici l’abolizione degli allevamenti intensivi e la ricerca senza uso di animali.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi con:
LEGGI TUTTE LE NOTIZIE