Ex Terme Inps, manifestazione sabato 4 luglio

VITERBO – Riceviamo da Franco Marinelli (Comitato Lavoratori ex-Terme Inps), Maria Immordino (Associazione “Solidarietà Cittadina”) e pubblichiamo: “Il comitato “Lavoratori ex Terme INPS” e l’ Associazione “Solidarietà Cittadina”, con la collaborazione del già presidente dell’ associazione “Il Bullicame” Giovanne Faperdue, sabato 4 luglio 2020 dalle ore 11,00 alle ore 12,00, continuano la maratona a favore dell’ acqua termale e del termalismo che si potrebbe sviluppare, anche in pochi anni, a Viterbo, se solo ci fosse una reale volontà politica.

La città ha una risorsa enorme e, forse, l’unica per dare un futuro ai nostri giovani. Viterbo ha il potenziale per una grande espansione termale, a cominciare dal recupero dello stabilimento e del parco delle ex Terme INPS. Rispetto a queste apprezziamo molto che nella seduta del  Consiglio Comunale del 30 giugno scorso sia stato fatto un piccolo passo avanti, approvando, così come riportato dai giornali, il progetto di Federterme, presentato a seguito di un apposito bando del Comune. Ci auguriamo una rapida conclusione dell’iter, che poi dovrà passare alla Regione Lazio, la quale, speriamo, si adoperi a completare la pratica in tempi più rapidi possibili.

Andiamo avanti: sabato 4 luglio 2020 alle ore 11,00 tutti in strada Bagni, all’ ingresso delle ex Terme INPS. Insieme ce la faremo.

Termalismo+turismo+agricoltura = lavoro e benessere”.

 

 

Print Friendly, PDF & Email