Fabrizio Maiolati è Stella di Bronzo nell’atletica leggera

 Lunedi 16 dicembre il CONI nazionale, nella Sala della Protomoteca di Roma Capitale al Campidoglio, conferirà a Fabrizio Maiolati, Maiolati-Fabriziovicepresidente dell’Atletica Alto Lazio, la Stella di Bronzo al Merito Sportivo. Il prestigioso riconoscimento verrà consegnato direttamente dal presidente regionale del CONI Riccardo Viola, ed anche il presidente nazionale ha voluto inviare un telegramma

con la seguente dicitura “………….sono lieto di comunicarle che il CONI le ha conferito la Stella al Merito Sportivo per l’anno 2011 in riconoscimento delle benemerenze acquisite nella sua attività dirigenziale. Con questa onorificenza l’organizzazione sportiva nazionale, oltre che attestare le sue capacità ed i risultati conseguiti in tale attività, desidera esprimerle profonda riconoscenza per la generosa collaborazione e l’impegno dedicati allo sport in tanti anni di servizio. Mi congratulo vivamente con lei, augurando che nel prosieguo dell’attività dirigenziale, possa conseguire ulteriori traguardi e soddisfazioni……..”. La notizia naturalmente è stata accolta con grande soddisfazione in tutti gli ambienti sportivi della società, dai dirigenti, dagli allenatori, dagli atleti del settore Podistico, Pista e dai settori giovanili, ma anche da tutta l’Atletica viterbese che ha trovato proprio in Fabrizio da numerosi anni, un punto di riferimento nell’atletica laziale, grazie alla sua presenza come consigliere, nel Comitato Regionale della FIDAL. Maiolati è stato nel 1996 uno degli ispiratori e fondatori della società Alto Lazio Colavene, che nei 17 anni di attività ha raccolto insieme al presidente Ermanno Tronti, grazie alla fortunata formula della cooperazione tra le società giovanili della provincia e non solo, risultati di primissimo piano sia nell’attività individuale che di squadra, in ambito nazionale. La benemerenza, come accenna nel telegramma il presidente del CONI, non può che rappresentare un pungolo per il prosieguo dell’attività di Fabrizio, che possiede tutte le capacità e le competenze, oltre alla grande passione per lo sport, per far crescere ulteriormente il settore sportivo.

   

Leave a Reply