FdI, Cataldi e Riglietti i candidati sindaco di Civita Castellana e Tarquinia

di WANDA CHERUBINI –

VITERBO – Alberto Cataldi ed Alberto Riglietti sono i candidati sindaco di Fratelli d’Italia per le elezioni rispettivamente a Civita Castellana e Tarquinia. La presentazione è avvenuta  questa mattina presso l’ufficio del gruppo consiliare di FdI in via Fontanella di Sant’Angelo, alla presenza dell’on. Mauro Rotelli e del responsabile provinciale del partito Massimo Giampieri e di Gianluca Grancini. Giampieri ha ricordato come il 27 maggio si voti ed il 26 aprile si presenteranno le liste. Sono 27 i Comuni della Tuscia chiamati al rinnovo delle amministrazioni comunali. Nei comuni più piccoli si vota con il sistema dell’elezione unica, chi vince cioè governa. Nei comuni più grandi, che superano i 15 mila abitanti, come Tarquinia e Civita Castellana,  ci sarà il doppio turno e proprio su questi due Comuni è massima l’attenzione di FdI. “Avremo due liste con il simbolo di FdI sia a Civita Castellana che a Tarquinia – spiega Giampieri – Per la prima volta FdI scenderà a Tarquinia con una propria lista Siamo convinti di avere grosse opportunità. Siamo pronti con candidati di vertice per poter avere massimi risultati. FdI non vuole rompere con nessuno. Sa che per vincere le elezioni bisogna trovare squadre ampie, con liste civiche. I nostri candidati sono utili anche per coalizioni con il centro destra. Siamo pronti a questa sfida. Anche per le elezioni europee proporremo un candidato della provincia”.

Riglietti

Ha preso, quindi, la parola Alberto Riglietti, ex ufficiale medico della Guardia di Finanza, che si è identificato nel partito di Giorgia Meloni. “Mi hanno accolto a braccia aperte come un fratello – esordisce –  A Tarquinia veniamo da un’amministrazione che è durata pochissimo. Sono stato nel consiglio comunale per un anno e mezzo. Poi è caduta l’amministrazione. Tarquinia dovrebbe essere una città fondata sul turismo. Ci troviamo a valle di tutta la provincia con il fiume Marta ed il lago di Bolsena dove scaricano rifiuti. La prima problematica da affrontare, quindi, sarà la pulizia del Marta. Vogliamo poi promuovere i prodotti agricoli e locali e cerchiamo collaborazioni con le associazioni del commercio per il rilancio del settore. Abbiamo un commercio un po’ bloccato ed un centro storico senza parcheggi. Altra attenzione alle scuole. C’è la scuola elementare con il capannone adibito a mensa non più utilizzabile con i bambini che per l’ora di pranzo devono andare in altri locali.  C’è poi il problema dell’illuminazione del centro e della periferia e quello dell’ospedale. Sogno un grande polo Tarquinia- Civitavecchia. A Tarquinia ancora c’è il Pronto soccorso, ma  è stato chiuso un reparto importante come quello di Ginecologia”.

Cataldi

Alberto Cataldi, 40enne,  ha aggiunto: “Dopo tanti anni mi ritrovo in pista. La Lista di FdI è pronta. Ci sono tante persone che si stanno  avvicinando a noi. Abbiamo creato una lista che è un connubio tra la vecchia scuola e la nuova guardia. Vogliamo dare un’impronta diversa al modo di gestire degli ultimi dieci anni del Pd. Sono felice di essere stato designato come candidato sindaco. Abbiamo scritto un programma di due pagine con altre forze politiche, alla base di tutto abbracciano le periferie. Siamo a sostenere i nostri commercianti, il lavoro. Cinque anni fa presentammo la nostra lista e siamo stati la prima lista appaiata a Forza Italia, avendo superato il 10 % dei voti. Una cosa particolare del nostro programma sarà prendere il meglio in un ambito sottovalutato: la crisi delle case popolari. Siamo convinti che possiamo vincere”.

Giampieri ha infine aggiunto che saranno pronti a comunicare un coordinamento provinciale del

Grancini e Giampieri

partito con le realtà più grandi accanto ai responsabili del dipartimenti.

Mauro Rotelli ha commentato: “E’ una grande soddisfazione quella di oggi. Pensare che in sei anni potesse FdI svilupparsi a Civita Castellana e Tarquinia non era cosa scontata. Ribadiamo la nostra apertura al centrodestra perchè io per primo sono frutto di un’alleanza.  Un’alleanza larga, inclusiva. FdI a Tarquinia è una novità assoluta. Non si è mai presentata. Siamo un soggetto nuovo in quel territorio. Vogliamo rappresentare un’alternativa.

Rotelli

Il distretto di Civita Castellana può essere uno straordinario incubatore per decine di startup e per decine di servizi in più. Per Tarquinia mi auguro che si possano avere più servizi. E’ di queste ore il dibattito sul completamento della Trasversale dove si discutono tutte questioni  interne al Pd. Noi non siamo innamorati di nessun tracciato, ma dei modelli di sviluppo, che ci permettono di fare crescere il territorio. Non capiterà mai che nel centrodestra ci siano fazioni che si scontrino”.

Infine, tutti hanno ribadito come il partito sia aperto a possibili alleanze perché le elezioni non sono cosa facile. Su Civita Castellana e Tarquinia ci sono già dei contatti.  Per Civita,  Cataldi ha preso contatti con FI e la lista civica. A Tarquinia, Riglietti dice di aver contattato le liste civiche ed altre forze politiche. Il partito della Meloni sta scaldando, quindi, i motori. C’è ancora tempo, ma i programmi sono già ben chiari.

   

Articoli Correlati

POTREBBE ANCHE INTERESSARTI
I poliziotti della Tuscia al corso di formazione SUPL-ANASPOLLEGGI TUTTO
VITERBO – Grande partecipazione ieri al corso di formazione sulla Polizia Giudiziaria per i poliziotti locali dei comuni della Tuscia,
Gruppo Quartiere Santa Barbara: “Alcuni pali della luce cadono a terra. Necessaria una manutenzione”LEGGI TUTTO
VITERBO – Riceviamo dal Gruppo Quartiere Santa Barbara e pubblicchiamo: “Ultimamente nel quartiere vi è stato il verificarsi di caduta
Il Carnevale viterbese tra sociale e divertimentoLEGGI TUTTO
VITERBO – Neanche due settimane ci separano, oramai, dalla sfilata per le vie di Viterbo di carri allegorici e gruppi
Quattro mesi alla “Granfondo del Tanagro”. Aperte le iscrizioniLEGGI TUTTO
La macchina organizzativa della Granfondo del Tanagro è già all’opera a quattro mesi dallo svolgimento (domenica 16 giugno) per realizzare
Calcio, vittoria per la Virtus AcquapendenteLEGGI TUTTO
ACQUAPENDENTE ( Viterbo) – Una paio di azzeccati ed intelligenti movimenti tattici di bomber Lorenzo Pacifici consegnano alla Virtus la
Andrea Lanfri entra nel progetto “SuperAbile”LEGGI TUTTO
BASSANO ROMANO ( Viterbo) – Andrea Lanfri entra in SuperAbile. Il campione della Nazionale paralimpica di Atletica Leggera sarà il
Volley, il sabato delle formazioni Vbc ViterboLEGGI TUTTO
VITERBO – Nel girone A della serie D laziale, cade in casa la Vbc Polistampa costretta da Emmeciquadro a interrompere
I fegatelli di maialeLEGGI TUTTO
di LUCA GUASTINI – VITERBO – Nel  viterbese esistono tantissime preparazioni o ricette che hanno come protagonista il fegato maiale.
Il Vangelo della Domenica, VI del Tempo ordinarioLEGGI TUTTO
Vangelo Lc 6,17.20-26 Beati i poveri. Guai a voi, ricchi. + Dal Vangelo secondo Luca In quel tempo, Gesù, disceso con
Volley, il Tuscania nella tana della capolista PiacenzaLEGGI TUTTO
TUSCANIA ( Viterbo) – Trasferta piena zeppa di insidie per la Maury’s Italiana Assicurazioni Tuscania Volley ospite della capolista Gas