Università Unimarconi

Ferentino: Il Presidente del Consiglio della Provincia di Frosinone, Quadrini, partecipa alla finale dello Special Olympics Italia – Speciale Basket 2024

Diciotto squadre, provenienti da tre regioni, ventisette partite, duecentotrenta Atleti nella due giorni a Ferentino nelle gare disputate presso il palasport Ponte Grande di Via Aldo Moro e la palestra dell’ ITIS Don Morosini. Il Presidente del Consiglio della Provincia di Frosinone, Gianluca Quadrini, presente alla giornata finale e portando i saluti del Presidente della Provincia, Luca Di Stefano, ha partecipato con grande entusiasmo ed ha espresso parole di grande apprezzamento per l’evento sottolineando l’importanza del coinvolgimento della Provincia nel supportare iniziative che promuovono lo sport inclusivo e la partecipazione di atleti con disabilità intellettive. “Siamo orgogliosi di ospitare un evento di tale rilevanza, che rappresenta un’occasione straordinaria per mettere in luce il valore dello sport come strumento di inclusione sociale e di crescita personale. La Provincia di Frosinone è sempre in prima linea nel sostenere manifestazioni che valorizzano il nostro territorio e promuovono l’integrazione”, ha dichiarato il Presidente Quadrini. La Provincia di Frosinone, infatti, ha dato il suo contributo essenziale per la realizzazione dell’evento, mettendo a disposizione la palestra dell’Istituto Don Morosini. Questo supporto logistico e istituzionale è stato fondamentale per garantire il successo della manifestazione, che ha visto la partecipazione di numerosi atleti, famiglie e volontari e da team provenienti dal Lazio, Abruzzo e Toscana.
Il Presidente ha inoltre sottolineato come la partecipazione della Provincia a tali iniziative rispecchi l’impegno costante delle istituzioni nel promuovere il benessere e lo sviluppo della comunità locale. “Attraverso eventi come lo Special Olympics Italia – Speciale Basket 2024, ribadiamo la nostra dedizione al territorio e alla creazione di opportunità per tutti i cittadini, senza alcuna discriminazione. Continueremo a lavorare affinché il nostro territorio sia un esempio di accoglienza e di solidarietà.”
La finale dello Special Olympics Italia – Speciale Basket 2024 ha rappresentato un momento di grande emozione e di sportività, confermando l’importanza di iniziative che favoriscono la partecipazione attiva e l’inclusione. Presente alla manifestazione l’amministrazione di Ferentino, nella persona del vicesindaco Andrea Pro, l’assessore Piermattei Cristian, il consigliere delegato, Maurizio Berretta, organizzatore dell’evento, e il consigliere Ugo Galassi, “Un ringraziamento all’amministrazione di Ferentino per il graditissimo invito: Voglio rivolgere i miei più vivi complimenti al consigliere delegato, Maurizio Berretta, organizzatore dell’evento, e al consigliere Ugo Galassi, per questo momento speciale di sport che hanno regalato a tutti noi presenti. Ringrazio anche l’associazione Specil Olympics nella persona della prof.ssa Silvia Merni, dell’area scuola del Lazio e la dott.ssa Stefania Cardenia, direttore regionale Special Olympics che hanno curato l’organizzazione tecnica in maniera eccellente.”
bdfe935c-1df9-4f92-bfe8-8b5218059e83.jpeg

Print Friendly, PDF & Email
Condividi con:
LEGGI TUTTE LE NOTIZIE