Festa della Madonna della Quercia. Celebrata la Messa solenne

di FEDERICO USAI

VITERBO–  Oggi, 12 settembre, alla Quercia sono stati numerosi i fedeli che hanno assistito alla Messa solenne per la festa della Madonna della Quercia. Nel corso della funzione religiosa, tenuta dal vescovo di Viterbo, Lino Fumagalli, sono stati benedetti  il nuovo altare, il nuovo ambone e la nuova sede della basilica della Quercia. Inoltre sono state presentate ai fedeli le reliquie di San Tommaso D’Aquino,  dei santi Pietro e Paolo di Papa Giovanni Paolo II e  Papa Giovanni XXIII.  

Molto apprezzato il nuovo ambone richiama i tre santi viterbesi con i bassorilievi di santa Rosa,  santa Lucia Filippini e san Bonaventura. 

Il nuovo altare, il nuovo ambone e la nuova sede sono “ Tre elementi fondamentali per la chiesa, sono la presenza di Cristo in mezzo a noi e sono il nostro sostegno. “ ha dichiarato il vescovo Fumagalli durante la sua omelia.

Momento particolare è stata la benedizione del nuovo altare con la benedizione del vescovo con incenso ed olio. Alla presenza del sindaco Giovanni Arena e dell’assessore Marco De Carolis, don Massimiliano Balsi, parroco della basilica della Quercia, ha ringraziato, al termine della messa solenne, il vescovo e i presenti, tra i quali i Cavalieri di Malta e del Santo Sepolcro. Un particolare ringraziamento è andato al donatore anonimo che ha permesso di terminare un progetto iniziato nel 2003 dal compianto Don Angelo. 

Print Friendly, PDF & Email