“Fiori alla finestra, cene in piazza”, la 29esima edizione a Vetralla

VETRALLA ( Viterbo) – Passando per il centro storico di Vetralla sembra già di sentire il profumo dei piatti e quello della natura al centro della proposta di “Fiori alla finestra, cene in piazza”, evento enogastronomico e culturale che segna quest’anno la 29ma edizione, in programma nei prossimi due fine settimana.

Una festa importante, una garanzia che si tramanda nel tempo grazie alla passione di tante persone che si impegnano per abbellire gli angoli più belli del centro storico, per donare la giusta atmosfera alla conviviale di piazza.

Tante le opportunità che si presenteranno al visitatore, che potrà scegliere tra via Roma, piazza della Rocca, i Giardini d’inverno, piazza Franciosoni, via Cassia interna, piazza del Comune, vicolo del sole e piazza don Pallini. Sono le varie associazioni ad organizzare la propria idea di serata da trascorrere a tavola, dall’apericena alla cucina locale fino ai prodotti tipici del territorio.

A gestire il cartellone sempre la Pro Loco Vetralla, in collaborazione con la Classe 1984, che insieme invitano a viversi le serate dal 14 al 16 giugno e ancora dal 21 al 23 giugno 2024, magari provando le varie opportunità e i menù proposti.

Durante il pomeriggio e fino alla serata non mancheranno momenti culturali, con le seguenti interessanti mostre: “Omaggio alla storia, racconti di piazza e la fabbrica di bibite Blasi/Ex ghiacciaia/Ex oratorio”, costumi di scena della sartoria teatrale di Operaextravaganza; a Palazzo Zelli saranno invece allestite “Barlumi” a cura di Massimo Pastori; “Ricordi tra passato e presente foto di matrimoni dal 1920″, con le immagini di scatti passati che mostreranno una Vetralla di un tempo, realizzata con la grande collaborazione dei vetrallesi, a cui va il ringraziamento della Pro Loco. Dal 21 giugno si aggiungeranno “Borsage borse che sono idee” di Lamboglia Egidio e “liQuida Foto che sono mondi” di Silvia Dodici.

E poi musica, per allietarsi a tavola ma anche ballare e cantare sulle note più belle di sempre, in piazza della Rocca dalle 22,30. Ogni sera una diversa, partendo dal 14 con Tony Perone, Queen tribute band – Magic Rhapsody sabato 15 e Work in progress il 16 giugno, seguiti nel secondo fine settimana da Sabato grasso Band, il 21, i Ramiccia si esibiranno sabato 22 e La nuova generazione 2.0 saluterà il pubblico domenica 23.

Le serate partiranno da venerdì 14, apertura stand gastronomici dalle 19,30; l’inaugurazione ufficiale è in programma sabato 15 giugno alle17,30, in piazza della Rocca, con l’esibizione della majorette e twirling Ferentum.

Per informazioni: 0761.460006 – 351.9169417 prolocovetralla1966@gmail.com – a disposizione anche le pagine Fb ed instagram Pro Loco Vetralla Aps

Questo il programma completo delle sei giornate di festa:

Venerdì 14 giugno

Dalle ore 17 alle 21 – ‘Omaggio alla storia, racconti di piazza e la fabbrica di bibite Blasi/Ex ghiacciaia/Ex oratorio’

Ore 18 – Inaugurazione della sartoria teatrale di Operaextravaganza con mostra dei costumi di scena

Ore 18,30 – Apertura mostra presso palazzo Zelli “Barlumi” a cura di Massimo Pastori

Ore 19,30 – Apertura stand gastronomici

Ore 22,30 – Musica dal vivo in piazza della Rocca con Tony Perone

Sabato 15 giugno

Dalle ore 11 alle 20 – ‘Omaggio alla storia, racconti di piazza e la fabbrica di bibite Blasi/Ex ghiacciaia/Ex oratorio’ – Mostra dei costumi di scena a cura di Operaextravaganza

Ore 17,30 – Inaugurazione ufficiale ed apertura festa in piazza della Rocca con le majorette e twirling Ferentum

Ore 18,30 – Mostra presso palazzo Zelli “Barlumi” a cura di Massimo Pastori

Ore 19 – Mostra fotografica presso palazzo Zelli “Ricordi tra passato e presente foto di matrimoni dal 1920″

Ore 19,30 – Apertura stand gastronomici

Ore 22,30 – Musica dal vivo piazza della Rocca “Queen tribute band – Magic Rhapsody”

Domenica 16 giugno

Dalle ore 11 alle 20 – ‘Omaggio alla storia, racconti di piazza e la fabbrica di bibite Blasi/Ex ghiacciaia/Ex oratorio’ a cura di Operaextravaganza – Mostra dei costumi di scena a cura di Operaextravaganza

Ore 18,30 – Mostra presso palazzo Zelli “Barlumi” a cura di Massimo Pastori

Ore 18,30 – Apertura mostra fotografica presso palazzo Zelli “Ricordi tra passato e presente foto di matrimoni dal 1920″

Ore 19,30 – Apertura stand gastronomici

Ore 22,30 – Musica dal vivo piazza della rocca dei Work in progress

Venerdì 21 giugno

Dalle ore 17 alle 21 – ‘Omaggio alla storia, racconti di piazza e la fabbrica di bibite Blasi/Ex ghiacciaia/Ex oratorio’ a cura di Operaextravaganza

Esposizione abiti corteo nucleo 1470 della manifestazione storica rievocativa dello sposalizio dell’albero presso la fabbrica di bibite Blasi/ex ghiacciaia/ex oratorio

Dalle 17 Mercatini artigianali presso via Roma a cura della associazione culturale Soleventi

Ore 18 – Apertura mostra presso palazzo Zelli “Borsage borse che sono idee” di Lamboglia Egidio e “liQuida Foto che sono mondi” di Silvia Dodici

Ore 18 – Apertura mostra fotografica presso palazzo Zelli “Ricordi tra passato e presente foto di matrimoni dal 1920″

Ore 19,30 – Apertura stand gastronomici

Ore 22,30 – Musica dal vivo in piazza della Tocca con il gruppo Sabato grasso Band

Sabato 22 giugno

Dalle ore 11 alle 20 – ‘Omaggio alla storia, racconti di piazza e la fabbrica di bibite Blasi/Ex ghiacciaia/Ex oratorio’ a cura di Operaextravaganza

Esposizione abiti corteo nucleo del 1470 della manifestazione storica rievocativa dello sposalizio dell’albero presso la fabbrica di bibite Blasi/ex ghiacciaia/ex oratorio’

Ore 17 – Mercatini artigianali presso via Roma a cura dell’associazione culturale Soleventi

Ore 18 – Apertura mostra presso palazzo Zelli “Borsage borse che sono idee” di Lamboglia Egidio e “liQuida Foto che sono mondi” di Silvia Dodici

Ore 18,30 – Mostra fotografica presso palazzo Zelli “Ricordi tra passato e presente foto di matrimoni dal 1920″

Ore 19,30 – Apertura stand gastronomici

Ore 22,30 – Musica dal vivo in piazza della Rocca con i Ramiccia

Domenica 23 giugno

Dalle ore 11 alle 20 – ‘Omaggio alla storia – Racconti di piazza e la fabbrica di bibite Blasi/ex ghiacciaia/ex oratorio’ a cura di Operaextravaganza

Esposizione abiti nucleo 1470 manifestazione storica rievocativa dello Sposalizio dell’albero presso la fabbrica di bibite Blasi/ex ghiacciaia/ex oratorio

Ore 17 – Mercatini artigianali presso via Roma a cura dell’associazione culturale Soleventi

Ore 18 – Apertura mostra presso palazzo Zelli “Borsage borse che sono idee” di Lamboglia Egidio e “liQuida Foto  che sono mondi” di Silvia Dodici

Ore 18 – Mostra fotografica presso palazzo Zelli “Ricordi tra passato e presente foto di matrimoni dal 1920″

Ore 19,30 – Apertura stand gastronomici

Ore 22,30 – Musica dal vivo in piazza della Rocca con La nuova generazione 2.0

Print Friendly, PDF & Email
Condividi con:
LEGGI TUTTE LE NOTIZIE