Firmato un protocollo d’intesa tra Coldiretti Viterbo e Bic Lazio per sostenere le imprese dei settori agroalimentare e culturale

campagna-coldirettiRiceviamo e pubblichiamo: “La Coldiretti di Viterbo e BIC Lazio hanno firmato un protocollo di intesa per sostenere la cultura di impresa e le realtà imprenditoriali laziali, realizzando progetti in linea con i settori di specializzazione degli Incubatori ICult e IAgri di BIC Lazio.

 

L’accordo prevede la realizzazione, nei prossimi tre anni, di una serie di iniziative congiunte per la valorizzazione dell’offerta di servizi di ricezione turistica, con particolare attenzione agli aspetti rurali, di incoming e dei prodotti legati alla filiera dell’agroalimentare.

 

La collaborazione sarà subito operativa. L’Incubatore ICult fornisce assistenza alle imprese già costituite ed a tutti coloro che intendono avviare un’attività imprenditoriale in ambito culturaleInaug Incubatore BicL 9.lug (servizi per il restauro, la conservazione, la tutela e la valorizzazione dei beni culturali; attività culturali e servizi turistici per la promozione e valorizzazione del patrimonio culturale locale), mentre l’Incubatore IAgri si rivolge alle imprese agroalimentari, con l’intento di indirizzarle, assisterle ed affiancarle nel loro percorso legato alle produzioni agricole e alimentari innovative che abbiano a che fare con il biologico e con i prodotti tradizionali del Lazio”.

 

A destra un momento dell’inaugurazione con il sindaco Michelini, il presidente della Regione Lazio Zingaretti ed il Vescovo di Viterbo Mons. Lino Fumagalli.

   

Leave a Reply