FITA, domani l’ultimo atto

XVIII Festival Internazionale di Teatro Amatoriale Premio Cittfita cartelloneà di Viterbo, domani 24 novembre alle 17, appuntamento al Teatro San Leonardo con la premiazione dei vincitori e, a seguire, lo spettacolo di chiusura dell’edizione 2013.

La rappresentazione che seguirà la cerimonia di premiazione sarà lo spettacolo 180, la legge dei matti, portato in scena dall’ITAF – C.E.p.T.A. (International Theater Academy of Fita and Confederazione Europea per il Teatro Amatoriale), una scuola di formazione delle arti dello spettacolo volta a qualificare giovani artisti attraverso l’alta formazione, in collaborazione con il Festival Uguali-Diversi.

Dieci ragazzi provenienti dall’Italia e dalla Comunità Europea si cimenteranno su un testo di autore italiano Daniele Francy, curato nella regia dal rumeno Masi Fazakas. Lo spettacolo narra la vita nei manicomi italiani negli anni 70, del personaggio che ne cambiò la storia attraverso le sue idee e la legge che dalle stesse idee nacque, Franco Basaglia, psichiatra e neurologo italiano. Uno spettacolo di grande spessore sociale che farà riflettere, ma anche divertire. All’ultimo atto del festival internazionale di Teatro Amatoriale Premio Città di Viterbo interverrà l’attrice Cinzia Berni.

Prevendita biglietti presso Ufficio Turistico (via Ascenzi): 10 euro intero, 7 euro ridotto, 5 euro soci Fita.

   

Leave a Reply