Flaminia – Atletico Arezzo 0 – 1

FLAMINIA: Nasti, Pieri, Olivieri (dal 59’ Camilli), Lattarulo, Buono, Simmi, Minnucci (dal 76’ De Palma), Scortichini, Palombi A., Greco, Palombi G. A disposizione: Palombi, Scortichini, Persico, Ramberti, Cioccolini, Macri, Floris. All. Puccica.

A.AREZZO: David, Bellavigna, Ruggeri, Carteri, calcioDierna, Zaccanti, Disanto (dal 61’. Idromela), Carfora, Essoussi, Rubechini (dal 53’ Bricca), Martinez (dal 70’ Quadrini). A disposizione: Scarpelli, Pecorari, De Martino, Cappelli, Ciogli, Invernizzi. All. Mezzanotti. Arbitro De Luca di Salerno Reti: 29’ p.t. Rubechini Civita Castellana. Alla Flaminia non è stato sufficiente disputare una buona partita per battere l’ Arezzo apparso una squadra tutt’ altro che trascendentale. Agli ospiti, invece è stato sufficiente l’ unico tiro indirizzato nello

specchio della porta civitonica per assicurarsi i tre punti. Rubechini al 29’ del primo tempo ha calciato un pallone da una trentina di metri trovando il portiere civitonico Nasti impreparato e la sfera è finita in rete. Per il resto dell’ intera partita la Flaminia ha assediato la squadra ospite senza trovare però la rete necessaria per evitare quanto meno l’ immeritata sconfitta.

   

Leave a Reply