Flaminia – Pistoiese 1- 2

FLAMINIA – PISTOIESE 1- 2 FLAMINIA: Nasti, Pieri, Simmi (dal 46’ Cota), Bricchetti, Buono, Lattarulo, Minnucci, Scortichini (dal 68’ De Palma), flaminia2A. Polidori, Greco, G. Polidori (dal 48’ Sciamanna) A disposizione: Palombi, Luzzitelli, Floris, Cioccolini, Persico, Luca Puccica. Allenatore: Lillo Puccica. PISTOIESE: Sambo, Giovannelli, Nocentini,

Belli, Collacchioni, Giordani, Toledo, Gambadori, Bigoni (dal 77’ De Angelis), Buglio (dal 58’ Cecchi), Peluso (dal 63’ Minincleri). A disposizione: Olczak, Molnar, Verrutti, Varricchio, Vianello, Altissimi: Allenatore: Morgia. ARBITRO: Robilotta di Sala Consilina Reti: p.t. al 16’ Polidori A. , al 37’ Buglio, 39’ Bigoni. Ammoniti: Pieri, Scortichini, Bricchetti, Solimina, Giovannelli, Nocentini, De Angelis. Civita Castellana.

La volontà e l’ impegno hanno consentito alla Flaminia di uscire a testa alta, anche se sconfitta, dal confronto con una Pistoiese che ha dimostrato di essere in possesso di un maggior tasso tecnico. La squadra di mister Puccica è passata addirittura in vantaggio al 16’ con una rete di A. Plodori, ben servito da un cross del fratello gemello che gli ha permesso di battere il portiere ospite Sambo con un forte rasoterra. La reazione della Pistoiese è stata devastante e al 37’ è giunta al pareggio con un pallone filtrante di Peluso giunto sui piedi di Buglio, il quale dal limite non ha trovato difficoltà a battere Nasti. Due minuti dopo un pallone ribattuto in area civitonica è arrivato sui piedi di Bigoni che lo ha spedito in rete. Al 37’ del secondo tempo il neo arrivato Sciamanna ha spedito all’ esterno della rete il pallone dopo un’ uscita avventurosa del portiere ospite che ha lasciato la propria rete sguarnita. Il pareggio avrebbe premiato i ragazzi di mister Puccica che si sono battuti con impegno e grande volontà contro la blasonata avversaria.

   

Leave a Reply