Fontana di Trevi, Regimenti (Assessore Sicurezza di Roma): blitz irresponsabile, serve piano per mettere sicuro monumenti

Roma – “L’ennesimo atto dimostrativo degli eco-vandali questa volta ha colpito un simbolo di Roma universalmente conosciuto nel mondo, la Fontana di Trevi. Si tratta di un gesto grave, una escalation preoccupante che va fermata con un piano di sicurezza per i monumenti e le opere d’arte più a rischio di Roma e del Lazio. Grazie agli agenti di Polizia locale che hanno prontamente fermato l’irresponsabile blitz”. Lo dichiara Luisa Regimenti, assessore al Personale, Sicurezza urbana, Polizia locale ed Enti locali.

“I temi del surriscaldamento climatico e del dissesto idrogeologico del nostro territorio sono prioritari, come evidenziano i drammatici accadimenti in Emilia Romagna, e vanno affrontati in modo serio, non certo mettendo a repentaglio i capolavori del nostro patrimonio artistico e architettonico. Questo non ha nulla a che vedere con la causa ambientale” conclude l’assessore.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi con:
LEGGI TUTTE LE NOTIZIE