Forlì: in rianimazione donna per aver mangiato olive nere con botulino

Forlì- E’ finita in rianimazione dopo aver mangiato delle olive nere. È quanto accaduto ad una donna di Forlì, ora all’ospedale Morgagni-Pierantoni. Si olive-neresospetta il botulismo, ovvero una grave intossicazione alimentare. Le olive erano state acquistate dalla donna in un supermercato Eurospin, sempre di Forlì. C’è stato, quindi, il ritiro immediato del prodotto da parte delle autorità proposte, prodotto risultato risultato positivo alle tossine botuliniche. Si tratta

delle olive dolci nere del marchio «Bel Colle», in confezione sottovuoto da 400 grammi, lotto 95-13 con scadenza il 25 dicembre 2013. Il prodotto è risultato positivo alle analisi fatte dall’Istituto Zooprofilattico della Lombardia e dell’Emilia Romagna. La ditta produttrice, con sede nel Lazio, a Fiano Romano e la catena commerciale di distribuzione stanno provvedendo all’immediato ritiro del lotto dal commercio.

   

Leave a Reply