Fossato Caldo, l’assessore Postiglioni: “Siamo per la tutela del sito”

di EMANUELE FARAGLIA –

VETRALLA (Viterbo) – In merito alle dichiarazioni dell’architetto Valeria Pignatelli “No all’inserimento di una zona industriale nelle aree consortili. Stiamo parlando dei cinque ettari di terreni, nella zona di Vetralla, in località Piombinello, individuati dal PTPR (Piano Territoriale Paesistico Regionale) quali “Paesaggio Agrario di Valore” trasformati in area industriale” arriva la risposta dell’assessore al Patrimonio Carlo Postiglioni.

“So perfettamente quello che dice la signora. Qui siamo a Fedro, il lupo e l’agnello. L’agnello sostiene che l’acqua sia sporca perché ci ha bevuto prima il lupo, ma in realtà le acque scorrono verso il basso e non il contrario. Noi siamo assolutamente per la tutela del sito. Il progetto prevede che le acque di risulta vadano in un purificatore e comunque non vengono smaltite poi nel fossato. In ogni caso parliamo di acque purificate e certificate, mi rimetto a quanto sostenuto dai tecnici, quello della ditta Farnese e quello del Comune. Se la signora ritiene il contrario vada in Procura e presenti una denuncia, altrimenti questa è diffamazione“.

Parole dure su una vicenda che si teme possa avere strascichi. Nel sito, ritenuto dall’architetto Pignatelli, ma non solo, di interesse storico e paesaggistico, insistono vigneti e terreni coltivati, irrigati da un ricercato sistema che sfrutta un corso d’acqua di cui si ha memoria fin dal XVII secolo.

“Gli interessi di un privato –  ha sottolineato Pignattelli, presidente dell’associazione culturale L’Airone – sono secondari se rapportati agli interessi di 147 famiglie, che a tutt’oggi utilizzano acqua di sorgente per irrigare orti, frutteti e oliveti”.

Per il Comune, però, è tutto in regola.

   

Articoli Correlati

POTREBBE ANCHE INTERESSARTI
A Bomarzo un omaggio a Lucio Dalla, sabato 23 marzoLEGGI TUTTO
BOMARZO ( Viterbo) – Tutto pronto per domani sera per l’evento “Pafff Bum…ricordando Lucio” . A Bomarzo presso l’Associazione culturale
Volley femminile, la Vbc Viterbo ospita il Don OrioneLEGGI TUTTO
VITERBO – Il week-end delle formazioni Vbc inizia sabato alle 18.30 quando al Palavolley di via Gran Sasso la Polistampa
“Curarsi con i libri”, successo di pubblico alla Biblioteca di ValentanoLEGGI TUTTO
VALENTANO ( Viterbo) – Si è svolto con successo alla Biblioteca comunale di Valentano il progetto “Curarsi con i libri”
“Conosciamo la biblioteca del Museo della Ceramica della Tuscia”, domenica 24 marzoLEGGI TUTTO
VITERBO – Istituita con il DPCM del 15/7/2009, la Giornata Nazionale per la Promozione della Lettura si tiene il 24
Progetto “Spicciati”, Andrea Micci (Lega): “Creare ricchezza recuperando monetine. Confidiamo in una risposta anche da Viterbo”LEGGI TUTTO
VITERBO – Riceviamo da Andrea Micci (Coordinatore comunale Lega Viterbo) e pubblichiamo: “Ci sono circa 200 milioni di euro che
L’IC “Pietro Vanni” di Viterbo protagonista alle giornate Fai di primaveraLEGGI TUTTO
VITERBO – Gli studenti dell’IC “Pietro Vanni” di Viterbo protagonisti nelle giornate Fai di primavera in programmi questo weekend.  
Sesta motobenedizione in programma domenica 24 marzo, attenzione alla viabilitàLEGGI TUTTO
VITERBO – Domenica 24 marzo, in occasione della sesta motobenedizione, richiesta dal club motociclistico Desmotuscia, in programma a piazza San
Cavalieri del soccorso, dal 26 marzo al via le lezioni per diventare volontarioLEGGI TUTTO
VITERBO – Riceviamo dall’associazione “Cavalieri del soccorso” e pubblichiamo: “Il 26 marzo 2019 presso i locali gentilmente messi a disposizione
Cyberbullismo, il presidente del Corecom Lazio Petrucci in audizione alla Commissione parlamentare per l’infanzia e l’adolescenzaLEGGI TUTTO
ROMA –  Il presidente del Corecom Lazio, Michele Petrucci, è stato ascoltato in audizione dalla  Commissione parlamentare per l’infanzia e l’adolescenza,
Open day alla sede universitaria di CivitavecchiaLEGGI TUTTO
CIVITAVECCHIA (Roma) – L’Open Day della sede distaccata di Civitavecchia si è svolto alla presenza di numerosissimi giovani che hanno affollato