Frontini: Tosap azzerata per gli esercizi commerciali dal 1 luglio al 30 settembre

di REDAZIONE-

VITERBO-  Conferenza stampa oggi alle 13 in Comune della sindaco Chiara Frontini sull’esenzione del canone patrimoniale per l’occupazione di suolo pubblico per pubblici esercizi (TOSAP). Insieme alla sindaca gli  assessori Elena Angiani (Economie e risorse finanziarie) e Silvio Franco (Sviluppo economico locale e turismo), con i dirigenti Eleonora Magnanimi (Ragioneria) e Giancarlo Manetti (Attività produttive e Sviluppo Economico). La sindaca lo aveva già annunciato alla presentazione della giunta comunale ieri e così la Tosap sarà gratuita per gli esercizi commerciali fino al 30 settembre. “In tempi brevi- ha detto la sindaca- abbiamo risposto ad un impegno preso con le attività commerciali, agevolandoli per il pagamento Tosap. Abbiamo azzerato il pagamento del canone per l’occupazione del suolo pubblico”. Quindi, dal 1 luglio al 30 settembre tutti gli esercizi commerciali che ne abbiamo fatta richiesta, saranno esenti dal pagamento della Tosap. Inoltre, è stato specificato che coloro che hanno già pagato saranno rimborsati per i tre mesi estivi. La sindaca spiega di aver reperito le risorse, 42.500 euro di trasferimento dallo Stato, che sono stati investiti tutti per la Tosap. Frontini ha precisato che il periodo coincide anche con la proroga arrivata da parte della Sovrintendenza per i dehor.  L’assessore Franco ha aggiunto come questo provvedimento vada nella direzione di una città sempre più accogliente e vivibile sia per i cittadini che per i turisti che possono trovare gli esercizi commerciali aperti.

Print Friendly, PDF & Email