Gemellaggio Cori e Betlemme, firmata la Dichiarazione di Intenti

CORI (Latina) – I Sindaci Anton Salman e Mauro De Lillis hanno apposto la firma alla Dichiarazione di Intenti alla sottoscrizione del Patto di Gemellaggio tra le città di Betlemme e Cori (LT). La cerimonia si è svolta in Palestina venerdì 15 Febbraio al Peace Center di Betlemme, alla presenza delle principali autorità locali. Della delegazione corese facevano parte gli assessori Ennio Afilani e Chiara Cochi; le consigliere comunali Sabrina Pistilli e Annamaria Tebaldi; il parroco della Parrocchia San Giovanni Battista, don Khuder Saadi; la Dirigente vicaria dell’Istituto Comprensivo Statale “Cesare Chiominto”, Fiorella Marchetti; il Presidente dell’Associazione culturale “Il Giulianese”, Raffaele Sciarretta. Hanno fatto da cornice alla visita istituzionale le esibizioni degli Storici Sbandieratori delle Contrade di Cori e del cantante Roberto Bernardi.

Il Gemellaggio con Betlemme – dopo quelli con Pefki (Grecia), Oświęcim/Auschwitz (Polonia), Sesto Calende (Italia) – verrà presto suggellato a Giulianello con la firma dell’accordo. Come ha ricordato il Sindaco Mauro De Lillis, l’idea del gemellaggio con Betlemme si fonda sul legame storico-religioso che unisce la comunità di Giulianello alla Terra Santa, e in particolare alla Casa della Natività, e trova la sua massima espressione nel Bambinello, la statuetta del Bambin Gesù, scolpita nel XVI secolo da un devoto francescano sul legno d’ulivo del Getsemani. Benedetta nel 1998 da Papa Giovanni Paolo II, essa è custodita nella sacra cappella della Chiesa di San Giovanni Battista, dove è venerata con speciale devozione e dal 1798 fulcro del tradizionale Bacio del 6 Gennaio. I primi contatti in questa direzione sono stati una iniziativa di Raffaele Sciarretta.

Le relazioni di amicizia sono state poi estese dagli Storici Sbandieratori delle Contrade di Cori, che più volte hanno esportato il folklore della bandiera in Cisgiordania. I due attuali Sindaci, con l’approvazione di entrambi i Consigli comunali, hanno ritenuto i rapporti maturi per poter essere formalizzati e sviluppati anche a livello economico, turistico, culturale, scolastico ed istituzionale. “Ognuno dei gemellaggi della città di Cori ha le sue specificità, ma tutti sono costruiti nell’ottica del dialogo, della reciproca conoscenza e della promozione della pace – spiega il Sindaco De Lillis – e in questo territorio affascinante che soffre la mancanza di pace anche noi vogliamo contribuire a costruire ponti e non erigere muri. Per fare ciò è necessario il coinvolgimento delle popolazioni e progetti che vedano protagonisti gli studenti e le organizzazioni culturali”.

   

Articoli Correlati

POTREBBE ANCHE INTERESSARTI
Porta della Verità, una realtà controcorrenteLEGGI TUTTO
VITERBO- Riceviamo da Luca Della Rocca e pubblichiamo: ” A Viterbo solo centri commerciali, I piccoli negozi chiudono con sempre più
Anche gli studenti del “Di Vittorio” partecipano alla giornata in ricordo delle vittime delle mafieLEGGI TUTTO
LADISPOLI (Roma) – Favorire una solida educazione al senso civico, promuovere la cultura della legalità, insegnare il valore profondo del
Gallese celebra la Giornata internazionale della DonnaLEGGI TUTTO
GALLESE (Viterbo) –  Proseguono gli eventi dedicati alla donna nel comune della Tuscia. Il Comune di Gallese, Assessorato alla Cultura,
Matteo Cianchelli torna da Gubbio con il titolo di Campione Italiano Studentesco 2019 di Corsa Campestre Allievi Dir.LEGGI TUTTO
GUBBIO- Ci si attendeva da Matteo Cianchelli una bella prova nei Campionati Italiani Studenteschi di Corsa Campestre, che si sono
Il 24 marzo la Motobenedizione 2019 in piazza San LorenzoLEGGI TUTTO
VITERBO- Dopo il successo degli  anni scorsi , torna anche quest’ anno la Motobenedizione , giunta alla sesta edizione.Ufficiata da
Il pizzaiolo napoletano Ciro Ascione volerà in RussiaLEGGI TUTTO
Il prossimo settembre il pizzaiolo napoletano Ciro Ascione , volerà in Russia esattamente a San Pietroburgo per insegnare presso la
Applicazione della legge regionale sulla rigenerazione urbana e sul recupero edilizio, l’approvazione in consiglio comunaleLEGGI TUTTO
VITERBO – “Ieri abbiamo approvato in consiglio comunale un provvedimento molto atteso. Una delibera che si riallaccia alla legge regionale
All’Unitus il concerto del pianista Walter Fischetti, sabato 23 marzoLEGGI TUTTO
VITERBO – Il Concerto di sabato 23 marzo, ore 18.00 all’Università degli Studi della Tuscia di Viterbo (Auditorium di S. Maria in
Inaugurati i “Boschi E.on” per la città di PomeziaLEGGI TUTTO
POMEZIA – Nella ricorrenza della Giornata internazionale delle foreste, si è svolta questa mattina presso la Sala Consiliare del Comune di Pomezia
Eutanasia, l’associazione Luca Coscioni in piazza dal 22 al 24 marzo in 45 città italianeLEGGI TUTTO
Associazione Luca Coscioni dal 22 al 24 marzo sarà presente con 93 tavoli in 45 città per la campagna di