Insediato il nuovo consiglio dei Geologi del Lazio: confermato il presidente uscente, il viterbese Roberto Troncarelli

Insediato il nuovo Consiglio dell’Ordine dei Geologi del Lazio. Sono stati confermati il presidente uscente, Roberto Troncarelli, professionista di Viterbo, ed geologiaaltri sei consiglieri: Marina Fabbri, Fabio Garbin, Gianluigi Giannella, Tiziana Guida, Roberto Spalvieri e Dario Tufoni. Le new entry sono state Rosa Maria Di Maggio, Davide Leoni, Giovanni Savarese e Fabrizio Vagni. Quest’ultimo ricoprirà la carica di tesoriere dell’ordine. E’ stata assicurata

così una buona presenza femminile,tanto che sono state assegnate anche due delle quattro alle donne del Consiglio: Vicepresidente Marina Fabbri e Segretario Tiziana Guida. Lo studio del territorio del Lazio è molto importante, visto che vi sono rischi geologici, sia di tipo sismico che idrogeologico e vulvacanino. Sono ben 372 i Comuni del Lazio in cui è presente almeno un’area a rischio frana o alluvione. Bel il 7,6% della superficie regionale, pari a 1.309 Kmq, è costituito poi da aree in dissesto idrogeologico o geomorfologico. Si colloca in prima posizione per aree in dissesto, la provincia di Frosinone, seguita da Roma, Viterbo, Latina e Rieti.

   

Leave a Reply