Giornata mondiale della fibromialgia, Piccerillo: “Nonostante l’annuncio il Palazzo Papale non è stato illuminato”

VITERBO – Riceviamo la lettera aperta di Francesco Piccerillo (Presidente Associazione Libellula Libera) e pubblichiamo.

“Buongiorno Signor Commissario.
Il senso di appartenenza al proprio paese e alle proprie tradizioni nasce e si rafforza con la credibilità delle parole e dei fatti concreti. In particolare di colui che rappresenta l’intera città’. Non le ho chiesto la luna, ma un semplice gesto di sensibilità e solidarietà nei confronti delle persone affette dalla Sindrome fibromialgica, l’illuminazione di viola di un sito storico per la “Giornata Mondiale della fibromialgia”. Anche in presenza di una comunicazione con cui Lei aveva autorizzato l’illuminazione, devo a malincuore comunicarle che tutto ciò non è avvenuto. Tante sono state le fibromialgiche che si sono recate sul sito ( palazzo Papale) tutte Donne, per assistere a questa manifestazione di vicinanza e di affetto da parte dell’Amministrazione. Gentilissima Dott.ssa con grande rammarico devo comunicarLe la delusione che aumentava man mano che passavano le ore, e le assicuro che questa delusione crescerà ancora di più nei giorni che verranno, perché tale disservizio è stato interpretato come un atto di indifferenza, insensibilità e non curanza”.

Print Friendly, PDF & Email