Giorno del Ricordo, Fratelli d’Italia: “L’amministrazione di Vetralla latitante”

VETRALLA ( Viterbo) – Riceviamo da Fratelli d’Italia Vetralla e pubblichiamo: “Nell’ambito delle commemorazioni nazionali della Giornata del Ricordo dei Martiri delle Foibe si sono svolti ieri a Vetralla una serie di appuntamenti nelle scuole, la deposizione di una corona in Piazzale Martiri delle Foibe e una conferenza in aula consigliare, in ricordo del carabiniere vetrallese Luciano Lupattelli, tragicamente scomparso in quei giorni, infoibato perché testimone degli eccidi perpetrati dai partigiani titini nei confronti di esuli istriani.

In tutto questo dispiace constatare la noncurante latitanza dell’amministrazione comunale di Vetralla difronte ad un impegno istituzionale come la Giornata del Ricordo cosí come sancito dalla legge n. 92 del 2004. Il silenzio dell’amministrazione Coppari è grave, come è grave il negazionismo di molti ed i tentativi di insabbiare la verità di altri, ma in realtà la cosa poco sorprende visto l’atteggiamento sempre piú distante rispetto alle problematiche cittadine; questo atteggiamento dimostra l’impronta ideologica di questa amministrazione, pronta a promuovere iniziative sulla carta  solo di facciata, si riempiono la bocca con belle frasi di circostanza e di alto spessore morale, per poi scoprire, come oggi, che sono fatte e dette per mera convenienza politica o per compiacere i compagni di partito. Sarebbe stato opportuno, invece, rappresentare il proprio cordoglio e sostegno ad una nostra concittadina, nipote del Lupattelli, segnata dai tragici eventi dell’epoca, che con grande dignità si è offerta al ricordo di tutte le vittime delle foibe.

Ringraziamo il Comitato 10 Febbraio, nelle persone di Silvano Olmi e Maurizio Federici, che con il loro impegno e il loro lavoro, mantengono vivo il ricordo in memoria dei nostri concittadini, uccisi e scacciati dall’Istria e poi esuli in patria.

Domenica 10 Febbraio, a Viterbo, si svolgerà il corteo patriottico che muoverà alle ore 10.40 da Piazza del Teatro per raggiungere Piazza Martiri delle Foibe Istriane, zona Valle Faul, dove saranno resi gli onori ai quindici viterbesi vittime delle foibe“.

 

   

Articoli Correlati

POTREBBE ANCHE INTERESSARTI
I poliziotti della Tuscia al corso di formazione SUPL-ANASPOLLEGGI TUTTO
VITERBO – Grande partecipazione ieri al corso di formazione sulla Polizia Giudiziaria per i poliziotti locali dei comuni della Tuscia,
Gruppo Quartiere Santa Barbara: “Alcuni pali della luce cadono a terra. Necessaria una manutenzione”LEGGI TUTTO
VITERBO – Riceviamo dal Gruppo Quartiere Santa Barbara e pubblicchiamo: “Ultimamente nel quartiere vi è stato il verificarsi di caduta
Il Carnevale viterbese tra sociale e divertimentoLEGGI TUTTO
VITERBO – Neanche due settimane ci separano, oramai, dalla sfilata per le vie di Viterbo di carri allegorici e gruppi
Quattro mesi alla “Granfondo del Tanagro”. Aperte le iscrizioniLEGGI TUTTO
La macchina organizzativa della Granfondo del Tanagro è già all’opera a quattro mesi dallo svolgimento (domenica 16 giugno) per realizzare
Calcio, vittoria per la Virtus AcquapendenteLEGGI TUTTO
ACQUAPENDENTE ( Viterbo) – Una paio di azzeccati ed intelligenti movimenti tattici di bomber Lorenzo Pacifici consegnano alla Virtus la
Andrea Lanfri entra nel progetto “SuperAbile”LEGGI TUTTO
BASSANO ROMANO ( Viterbo) – Andrea Lanfri entra in SuperAbile. Il campione della Nazionale paralimpica di Atletica Leggera sarà il
Volley, il sabato delle formazioni Vbc ViterboLEGGI TUTTO
VITERBO – Nel girone A della serie D laziale, cade in casa la Vbc Polistampa costretta da Emmeciquadro a interrompere
I fegatelli di maialeLEGGI TUTTO
di LUCA GUASTINI – VITERBO – Nel  viterbese esistono tantissime preparazioni o ricette che hanno come protagonista il fegato maiale.
Il Vangelo della Domenica, VI del Tempo ordinarioLEGGI TUTTO
Vangelo Lc 6,17.20-26 Beati i poveri. Guai a voi, ricchi. + Dal Vangelo secondo Luca In quel tempo, Gesù, disceso con
Volley, il Tuscania nella tana della capolista PiacenzaLEGGI TUTTO
TUSCANIA ( Viterbo) – Trasferta piena zeppa di insidie per la Maury’s Italiana Assicurazioni Tuscania Volley ospite della capolista Gas