Giorno del Ricordo, l’11 febbraio corteo in centro e deposizione di una corona di alloro in largo Martiri delle Foibe Istriane

VITERBO – Domenica 11 febbraio la città di Viterbo celebrerà il Giorno del Ricordo. La manifestazione, promossa dal Comitato Dieci Febbraio, in collaborazione con il Comune e la Provincia di Viterbo, prevede anche quest’anno il corteo per le vie del centro e la deposizione di una corona di alloro in largo Martiri delle Foibe istriane. L’appuntamento è alle ore 10,30 a piazza Verdi per procedere verso largo Martiri delle Foibe istriane, davanti al cippo che ricorda il sacrificio del viterbese Carlo Celestini. In occasione del corteo, e comunque dalle ore 10 fino a cessata necessità, potrebbe essere interdetta momentaneamente la circolazione veicolare nelle vie e nelle piazze interessate dalla manifestazione, ovvero piazza Verdi, via Marconi, piazza dei Caduti, piazza Martiri d’Ungheria, via El Alamein, via Faul, piazza Martiri delle Foibe istriane (ord. n. 45 del 29-1-2024, polizia locale). Il Giorno del Ricordo è stato istituito venti anni fa con la legge 30 marzo 2004 n. 92, in memoria delle vittime delle foibe, dell’esodo giuliano-dalmata, e delle vicende del confine orientale.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi con:
LEGGI TUTTE LE NOTIZIE