Giovanna Carlino Pirandello ospite d’onore all’inaugurazione della rassegna “Tra i rami dell’arte”

TARQUINIA ( Viterbo) – Giovanna Carlino, vedova dell’avvocato Pier Luigi Pirandello, nipote del grande drammaturgo siciliano, sarà ospite d’onore all’inaugurazione dell’ottava edizione della rassegna “Tra i rami dell’arte”, in programma il 12 agosto alle 18 al parco “Felice De Sanctis” a Tarquinia. Giovanna Carlino, attualmente presidente della fondazione “Fausto Pirandello”, ha soggiornato nella cittadina tirrenica con Pier Luigi Pirandello, di cui è stata preziosa collaboratrice nell’organizzazione di tante iniziative culturali assecondandone la passione ereditata dal nonno Luigi e dal padre Fausto, pittore tra i più apprezzati della cosiddetta “Scuola romana”. Ancora oggi Giovanna Carlino risiede nella sua dimora tarquiniese. “Avere con noi la signora Giovanna Carlino Pirandello, che ringraziamo pubblicamente per aver scelto di partecipare, è un vero onore – affermano i responsabili dall’associazione “Tra i rami dell’arte” -. Un importante attestato d’interesse e stima nei confronti della rassegna che ci riempie di orgoglio. Siamo certi che la suggestione del parco “Felice De Sanctis” ma soprattutto lo spirito che da sempre anima la manifestazione, accogliendo ogni forma di espressione artistica, sapranno meravigliare la signora Giovanna Carlino Pirandello, da sempre attenta a questo genere di eventi e al coinvolgimento in particolare di giovani artisti emergenti”. La rassegna è organizzata dall’associazione “Tra i rami dell’arte” e dalla Pro Loco Tarquinia con il patrocinio e contributo del Comune di Tarquinia e il sostegno di Rocca Scannacavalli.

Print Friendly, PDF & Email