Gli allievi del XIV corso “Patria” della Scuola Sottufficiali dell’Esercito hanno donato ausili strumentali al reparto di Neuropsichiatria infantile della Ausl di Viterbo

Si è giunti al penultimo atto degli eventi di fine corso degli allievi Marescialli della Scuola Sottufficiali dell’Esercito del XIV corso “Patria”, che scarto-doni-sse-neurpsichiatriasi concluderanno con l’estrazione dei premi della lotteria giovedì, 19 dicembre alle ore 12,00. L’evento è stato la semplice donazione di ausili per il Reparto di Neuro-Psichiatria Infantile della AUSL di Viterbo

alla presenza del Vice Comandante della SSE ed altre autorità militafoto-gruppo2-neurpsichiatria-sseri della Scuola insieme al dott. Marcelli ed altri medici ed operatori del Reparto. Si è sottolineato la tempestività della donazione e l’altissivo valore, non solo in termini economici, ma anche “targa-maresciallo-morinipratico” per la riabilitazione, che questi ausili hanno per il Reparto. E il legame fortissimo che lega i militari, in qualità anche di semplici cittadini, con la città di Viterbo. Inoltre, era presente la Famiglia del Maresciallo Massimo Gorini, un militare scomparso prematuramente ed al quale i Marescialli del XIV “Patria” hanno dedicato la targa posta all’ingresso del Reparto.


 

{gallery}galleria-foto/sseneuropsichiatriainfantileasl{/gallery}

   

Leave a Reply