Gli gnocchi di riso cinesi

di LUCA GUASTINI –

VITERBO – Gli gnocchi di riso sono un primo piatto della cucina cinese. Si prestano ad essere conditi in molteplici modi ma di solito si fanno  con verdure saltate e gamberetti. Gli gnocchi di riso, possono essere realizzati a mano in casa utilizzando la farina di riso dato che ormai si trova quasi ovunque ma è altrettanto facile trovarne essiccati in confezioni nei negozi etnici o nei supermercati più forniti. La versione che presentiamo oggi è quella vegetariana.

Ingredienti:

200 grammi di Gnocchi di riso

 Zenzero fresco o in polvere

Una Zucchina

Un Peperone

Una carota

Un cipollotto fresco

 olio di sesamo oppure semi di sesamo

un cucchiaio di salsa di soia

Procedimento:

 

Mettere a bagno gli gnocchi di riso per farli rinvenire per almeno 12 ore , quindi   scolare e lessare in acqua salata bollente per 5 minuti o poco più a seconda di quanto si sono ammorbiditi. Tagliare nel  frattempo le verdure a cubetti, tritare lo zenzero, se usate quello fresco e saltare   in padella con olio  di semi, aggiungere un po’ di sale  e far cuocere lasciando le verdure leggermente croccanti, scolare gli gnocchi di riso e farli saltare in padella assieme alle verdure,  aggiungere un goccio di olio di sesamo oppure un cucchiaio di semi di sesamo leggermente schiacciati, la salsa di soia e dopo pochi minuti spegnere il fuoco. Servire caldissimi.

Print Friendly, PDF & Email