Gli spettacoli del Festival dell’Ecologia Integrale

MONTEFIASCONE (Viterbo)- La II edizione del Festival dell’Ecologia Integrale di Montefiascone (VT) propone un ricco calendario di spettacoli, tra musica, teatro e poesia. Per la giornata inaugurale, giovedì 23 giugno, alle 21,30, a piazzale Urbano V, si terrà il concerto di “Gianni Conte & Band”. Diplomato in “Teoria e Solfeggio” al Conservatorio “San Pietro a Majella” di Napoli, Gianni Conte è compositore, pianista e cantante, dal 1996 la voce solista dell’Orchestra Italiana di Renzo Arbore. Negli anni ’80, e fino al ’91, è uno dei leader indiscussi del fenomeno piano-bar, protagonista nei locali più accreditati di mezza Italia. Numerose sono anche le sue comparse sul piccolo schermo nei primi anni ’90 in qualità di pianista e cantante. È ospite fisso di numerose trasmissioni della RAI. Nel 1993, al Festival di Sanremo, è al fianco del maestro Roberto Murolo per presentare il brano “L’Italia è bbella”. Come autore, ha scritto per Peppino di Capri, Nino Frassica, Umberto Bellissimo e le musiche di “Bene & Male”, commedia musicale in lingua napoletana. Per il centenario della nascita di Eduardo De Filippo, ha presentato in anteprima al Teatro Augusteo di Napoli la canzone “Filumè” (testo di Ilio Stellato) da lui stesso composta.

Venerdì 24 giugno, alle 21,30 la cerimonia di consegna del “Premio Rocca dei Papi” sarà impreziosita dagli intermezzi musicali degli allievi dell’Accademia Internazionale di Musica e Arte di Roma, diretta da Edda Silvestri, e dalla partecipazione del poeta Ruggero Marino.

A piazza di Santa Margherita, sabato 25 giugno, alle 21,30, l’Accademia Nazionale di Danza e il coro dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia porteranno in scena la sacra rappresentazione della “Passio di Santa Margherita V.M.”. Prestigioso istituto di alta formazione coreutica, l’Accademia Nazionale di Danza è stata istituita nel 1948 con un decreto legislativo che trasformò la Regia Scuola di Danza fondata nel 1940 da Jia Ruskaja ed è oggi diretta da Maria Enrica Palmieri. Diretto da Piero Monti, il coro dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia espleta la sua attività nelle stagioni concertistiche dell’accademia, affiancando l’orchestra per l’esecuzione di grandi opere sinfonico-corali classiche e moderne, e vanta, inoltre, collaborazioni con importanti orchestre e celebri direttori.

Per la giornata conclusiva del festival, domenica 26 giugno, alle 21,30, a piazzale Urbano V, si terrà il concerto della Banda del Corpo della Polizia Municipale di Roma Capitale. L’orchestra, diretta dal maestro Andrea Monaldi, propone numerosi concerti a Roma, in Italia e all’estero, offrendo al pubblico un vasto e ricco repertorio di alto livello artistico. Accanto alle marce e ai brani classici più noti, propone brani in prima esecuzione assoluta di autori contemporanei e musiche da film. Attualmente la compagine conta più di 70 esecutori tra cui diversi diplomati presso i più prestigiosi conservatori italiani.

Il Festival dell’Ecologia Integrale, organizzato dall’Associazione Rocca dei Papi per un’ecologia integrale, gode del sostegno della Regione Lazio, della Provincia di Viterbo e del Comune di Montefiascone, dell’Accademia Nazionale di Danza, dell’Accademia Internazionale di Musica e Arte, di Trenitalia, della Banca di Credito Cooperativo di Roma, di GIVA Srl, d’Innovazione Servizi Tecnologia Srl. Per essere aggiornati è possibile seguire la pagina Facebook “Festival dell’Ecologia Integrale”.

Print Friendly, PDF & Email