Università Unimarconi

Gli studenti tedeschi al “Di Vittorio” : al via lo scambio culturale

Ha preso il via lunedì 15 aprile una nuova fase del Progetto di scambio interculturale che ha portato lo scorso anno a Ladispoli una delegazione di studenti della “Berufsbildende Schule Gestaltung und Technik” di Treviri (Scuola professionale di Progettazione e Tecnologia). Visita presto ricambiata dagli allievi dell’Istituto Superiore “Giuseppe Di Vittorio” che a maggio dello scorso anno si sono recati nella città della Renania Palatinato per conoscere più da vicino il sistema scolastico tedesco e proseguire le attività di scambio avviate dopo il primo incontro. Un dialogo che ha coinvolto anche i Docenti e i Dirigenti delle due scuole che si erano salutati al termine della seconda fase del programma con un arrivederci e quindi con la promessa di nuove iniziative.
Obiettivo divenuto presto irrinunciabile è stato quello di dare pieno sviluppo ad un progetto di internazionalizzazione che ha consentito, sin dal primo giorno, di avviare un confronto sulle più innovative metodologie didattiche dei due Paesi. “Proseguiamo quest’anno il nostro percorso – ha sottolineato la Dirigente scolastica dell’Istituto Superiore “Giuseppe Di Vittorio” Prof.ssa Vincenza La Rosa nell’accogliere la delegazione tedesca giunta questa mattina prima nella Sede centrale e quindi all’Alberghiero per un buffet di benvenuto preparato dal Prof. Salvatore Esposito – perché abbiamo sperimentato il valore aggiunto di una formazione interculturale che consente di mettere a confronto prassi, strategie e metodologie didattiche. Si tratta di un Progetto altamente innovativo che permette di ampliare il campo degli interessi culturali e professionali degli studenti. Accogliamo dunque con entusiasmo gli allievi di Treviri e i loro docenti Anne Godecke e Peter Adam che rivediamo con piacere a quasi un anno di distanza dal nostro viaggio a Treviri. Continuiamo a credere che la scuola italiana debba aprirsi ad un dialogo con realtà educative di diversi Paesi, per mettere alla prova le proprie strategie e metodologie didattiche e formative. Voi – ha aggiunto la Preside – siete il futuro dell’Europa. Moltissime sono le attività da svolgere insieme che ci consentiranno di stringere sempre più i legami fra le due scuole e di promuovere i valori e i princìpi che sono alla base dell’Unione Europea. Un grazie speciale alla Prof.ssa Mariagrazia Passerini, ai Docenti Giovanna Albanese, Michele Comito, Carmen Piccolo e al Prof. Salvatore Esposito che hanno curato in ogni dettaglio l’accoglienza. Il buffet di benvenuto preparato con i nostri allievi rappresenta al meglio l’arte italiana della cucina e dell’ospitalità. Grazie a tutti e buon lavoro!”
“Quest’anno – ha spiegato la Prof.ssa Mariagrazia Passerini, Docente di Inglese, Funzione Strumentale per il Settore dell’Internazionalizzazione e Referente Erasmus+ dell’Istituto Superiore “Giuseppe Di Vittorio” – il programma sarà diverso perché ancora più orientato sull’operatività e sulla laboratorialità. Nel pomeriggio incontreremo infatti i referenti delle aziende di Ladispoli e Civitavecchia in cui gli studenti tedeschi, accompagnati dai nostri allievi selezionati per lo scambio culturale, svolgeranno il loro tirocinio di Alternanza Scuola-Lavoro. L’esperienza già svolta lo scorso anno ci sta consentendo di perfezionare ulteriormente la nostra collaborazione e di accrescere il valore di questo scambio culturale che sta dando risultati eccellenti sia in termini di potenziamento delle conoscenze e competenze linguistiche, sia dal punto di vista di una complessiva maturazione umana e professionale”.
E, prima di cena, non poteva mancare una passeggiata per le vie del centro di Ladispoli fino al Lungomare Regina Elena, per salutare quei paesaggi italiani che così tanto sono mancati alla delegazione di Treviri.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi con:
LEGGI TUTTE LE NOTIZIE