Gran Premio d’Abruzzo di ciclocross, soddisfazione per le ragazze del Gs Lu Ciclone

CHIETI – Il Gran Premio d’Abruzzo di ciclocross è stato archiviato con molta soddisfazione dalle giovani ragazze del GS Lu Ciclone che hanno espresso una buona condizione e un buon approccio alla gara che ha richiamato ai nastri di partenza il meglio delle categorie esordienti e allieve per la qualifica di carattere nazionale.

Nella cornice del lago Teaterno a Chieti Scalo, in un percorso costellato da curve, contropendenze, tratti fangosi e una scalinata di 17 gradini, le donne allieve si sono distinte al meglio con il prestigioso terzo posto di Letizia Brufani, bei piazzamenti per Martina Severi (settima), Gaia Cocchioni (decima) e Margherita Brufani (undicesima).

Sorrisi anche per Valentina Friggi e Camilla Rossini che hanno ottenuto rispettivamente la terza e la quinta posizione tra le donne esordienti, undicesima piazza per Caris Cosentino nella gara open  (ottava tra le juniores) mentre tra le più giovani ragazze al via sesta posizione per Rebecca Bacchettini e settima per Giada Stella tra le G6 promozionali.

Quest’altra serie positiva di piazzamenti in terra abruzzese rappresenta il giusto premio alla costanza e all’impegno delle ragazze con la consapevolezza di affrontare nel migliore dei modi i prossimi appuntamenti a carattere nazionale (Fae di Oderzo in veneto l’8 dicembre e Gorizia in Friuli il 10 dicembre) come viatico di preparazione per i campionati italiani.

Credit Fotografico Vivian Ghianni (Cicloweb)

Print Friendly, PDF & Email