Gruppo consiliare di opposizione Vallerano tricolore: “Cosa sta accadendo ai lavori del social housing?”

VALLERANO (Viterbo)- Riceviamo dal Gruppo consiliare di opposizione Vallerano tricolore e pubblichiamo: “Da una segnalazione di un abitante del centro storico di Vallerano, pubblicata sulla stampa locale in data 24/03/2021, a cui il sindaco risponde, che prendiamo spunto per sottolineare lo stato in cui, a oggi, versano i lavori inerenti agli alloggi a canone sostenibile, o cosiddetto, social housing.

Il Sindaco di Vallerano aveva replicato con fermezza, in data 25/03/2021, che il fine lavori per il social housing al centro storico sarebbe avvenuto per fine estate 2021, ma siamo giunti a primavera 2022 e purtroppo il cantiere, per molto tempo fermo negli ultimi mesi, non solo non è concluso, ma è ancora in alto mare e procede veramente a rilento.

Inoltre, sono due le cose che ci hanno lasciato molto perplessi e contrariati. La prima è che sono stati stanziati circa 40.000 euro con fondi propri di bilancio per la riprogettazione e la ricollocazione degli alloggi.

Questi ultimi infatti, inizialmente, per volontà dell’ultima amministrazione di centro destra, erano stati collocati presso la scuola primaria Dante Alighieri, dislocati poi al centro storico per decisione della Giunta guidata dal Sindaco Maurizio Gregori, in continuità con quella l’attuale.

Noi dobbiamo essere onesti, siamo sempre stati critici sulla ricollocazione di questo progetto nel nostro centro storico e se avessimo potuto scegliere avremmo preferito la prima opzione , molto più fruibile e con meno problemi di cantiere, di lavoro, di spesa pubblica, di permessi e meno disagi per tutte le persone residenti nelle zone che ora sono soggette a questi lavori.

La seconda cosa è che abbiamo dovuto anche incaricare un tecnico professionista come supporto al RUP, stanziando altri 5455,84 euro, sempre con fondi propri di bilancio.

Evidentemente la gestione di questa situazione sta diventando sempre più complessa.

La domanda che ora vogliamo porre all’amministrazione e che faremo anche nel prossimo consiglio comunale è questa: cosa sta accadendo a questi lavori del social housing? Perché questi ritardi? Manca poco più di un anno alle elezioni ed è ora di iniziare a tirare le somme dell’operato di questa consiliatura e statene certi che lo faremo con estrema accuratezza, carte alla mano, come abbiamo finora svolto i nostri 4 anni di mandato”.

Print Friendly, PDF & Email