Guardia di Finanza, concorso per Maestro Vicedirettore Banda Musicale, domande entro il 17 giugno

ROMA – Sulla Gazzetta Ufficiale – IV Serie Speciale n. 32 del 28 aprile 2017 – è stato pubblicato il Bando di concorso per titoli ed esami, per il conferimento di un posto di Ufficiale Maestro Vicedirettore della Banda Musicale della Guardia di Finanza.

Si tratta di una grande opportunità che permetterà a vincitore di accrescere notevolmente il proprio bagaglio artistico, accedere ad una brillante carriera militare, far parte di un complesso bandistico di prim’ordine che ha riscosso e continua riscuotere consensi in tutto il mondo, oltre la possibilità di esibirsi nei più prestigiosi teatri e nelle più importanti manifestazioni musicali e nazionali.

Al concorso possono partecipare i cittadini italiani che:

  • Alla data della scadenza del termine per la presentazione della domanda, abbiano compiuto il 18° anno e non abbiano superato il giorno di compimento del 40° anno d’età;
  • Siano muniti di diploma in “Strumentazione per Banda” afferente all’ordinamento previgente o di diploma accademico di II livello corrispondente, conseguiti in un Conservatorio di Stato o Istituto Musicale pareggiato;
  • Siano in possesso di diploma di istruzione secondaria di secondo grado che consenta l’iscrizione ai corsi di laurea.

La domanda di partecipazione, da presentare entro il 17 giugno 2017, va compilata esclusivamente mediante la procedura informatica disponibile sul sito www.gdf.gov.it –area “Concorso Online”, seguendo le istruzioni del sistema automatizzato, con la possibilità di scegliere una delle seguenti modalità:

  • SPID, Sistema pubblico per la gestione dell’identità digitale;
  • PEC, posta elettronica certificata.

Sul predetto sito internet è possibile acquisire ulteriori e più complete informazioni di dettaglio sul concorso e prendere visione del bando.

Print Friendly, PDF & Email