I dipendenti della Mondial Tufo sono stati ricevuti dal sindaco di Civita Castellana Angelelli

mondialTufoRiceviamo e pubblichiamo: “Oggi i lavoratori della Mondial Tufo residenti a Civita Castellana, sono stati ricevuti dal Sindaco Gianluca Angelelli, per renderlo partecipe del grave disagio che stanno vivendo con le proprie famiglie.

 

E’ un anno che l’Azienda Mondial Tufo è stata costretta a ricorrere alla CIG in Deroga, per problematiche legate non alla contingente crisi economica, ma per puri cavilli burocratici, che sicuramente non tengono conto dei bisogni della famiglie che gravitano intorno alla Mondial Tufo.

 

E’ giusto tutelare l’ambiente e preservarlo nel miglior modo possibile, ma è altrettanto giusto tutelare la vita delle famiglie e la dignità dei lavoratori che ad oggi si vedono costretti a ricorrere alle strutture assistenziali per cercare di sopravvivere, con l’angoscia di non essere in grado di garantire ai propri figli neanche il diritto sacrosanto allo studio. Ci siamo rivolti speranzosi prima all’Assessore ai Servizi Sociali la Dott.ssa Letizia Gasperini ed oggi al Sindaco Dott. Gianluca Angelelli  i quali si sono dimostrati comprensivi ed interessati alle vicissitudini dei loro concittadini, e si sono impegnati a lottare accanto a noi per la tutela dei nostri posti di lavoro. Non possiamo dire di avere ottenuto la risoluzione delle nostre problematiche, ma per la prima volta da quando è iniziata la vicenda Mondial Tufo, abbiamo avuto la sensazione di avere l’appoggio di un’Amministrazione Pubblica, che non è interessata a  cavalcare solo i temi ambientali creandone il proprio vessillo, ma che tutela soprattutto i diritti umani”.

   

Leave a Reply