I Lions Club e il loro impegno sociale e civico

Domenica scorsa, 8 settembre, i Clubs Lions della IV Circoscrizione del Distretto 108L – Italia – si sono riuniti presso una nota struttura alberghiera di Viterbo su Riun.-Circ.-Tavoloinvito del loro Presidente, il Dott. Piero Paccosi, socio del Club viterbese, per esporre e definire le linee guida alle quali sono e saranno improntate le loro azioni durante l’anno lionistico recentemente iniziato. Erano

presenti il Governatore del Distretto Dott.ssa Maria Antonietta Lamberti, massima autorità distrettuale (Lazio-Umbria-Toscana) che ha presieduto la riunione, il P.Presidente dei Governatori Prof. Naldo Anselmi, il P.Governatore Prof. Vincenzo Mennella, numerose altre autorità dell’Associazione, tanti Soci di tutti i Lions Clubs della Circoscrizione ed una cospicua e qualificata rappresentanza dei Clubs Leo .

Gli interventi del Governatore e degli altri tre nominativi sopra citati sono stati molto apprezzati e condivisi, a cui debbono essere aggiunti gli interessanti e numerosi interventi di altri importanti Lions. In particolare i discorsi principali, proprio nello spirito e negli obiettivi insiti nella Missione e negli Scopi del lionismo, hanno esortato ad adeguare sempre più le azioni e le iniziative alle esigenze ed alle necessità di oggi, privilegiando nelle scelte gli interventi in favore delle priorità emergenti che scaturiscono dai mutamenti sociali in atto; nello stesso tempo è stata ribadita la grande validità dell’identità e dei valori dell’Associazione, ed è stato riaffermato il profondo orgoglio per quanto fino ad oggi realizzato.

Forte l’esortazione e la spinta ad affrontare temi importanti come la piaga della “nuova povertà”; ed al riguardo è stato deciso l’invito per un impegno dei Clubs allo svolgimento del Tema Nazionale di cui è responsabile il Governatore del Distretto. Ed incisivo il richiamo ad attivarsi per la protezione e la difesa dei minori, per i temi etici della legalità, dell’immigrazione, della famiglia, del rispetto per la vita e dell’ambiente. Grande l’attenzione rivolta ai giovani, con l’invito a realizzare attività sociali Lions/Leo insieme, in un’ottica di collaborazione e coinvolgimento reciproco per azioni a beneficio delle problematiche e delle esigenze sociali contemporanee. Se è doveroso rafforzare il contributo di solidarietà sociale che ognuno di noi può dare, è però indispensabile operare in un’ottica di forte collaborazione, dialogo e coinvolgimento delle Istituzioni e delle forze sociali. L’impegno civico volontario con il quale da sempre operano i Lions riveste un ruolo importante e di notevole rilievo nella Comunità, con riferimento particolare alle forme di sostegno ed accompagnamento delle fasce più deboli e disagiate della società.

Tutti i Clubs Lions e Leo, in linea con gli interventi della mattinata, hanno riferito sulla tempistica inerente la realizzazione dei loro nutriti programmi/service per l’annata in corso, riscuotendo ampio consenso ed apprezzamento dalla platea.

Lo studio dei temi e dei fenomeni sociali contemporanei è una costante dei Lions che, da sempre, hanno fatto del Service (servizio) la loro stessa identità; ed è proprio per i service realizzati che sono considerati un’Associazione Leader mondiale del servizio umanitario. In sintesi è stata una riunione di alto livello, molto ben articolata ed apprezzata, dove sono state affrontate tematiche sociali attuali e veramente importanti. L’addetto stampa: Cianchi Antonio

   

Leave a Reply