I requisiti per non pagare il canone Rai sulla bolletta

di REDAZIONE-

Per non pagare il canone Rai in bolletta, l’autocertificazione di non possesso della televisione dovrà essere inviata in via telematica, su una piattaforma dell’Agenzia delle entrate, entro il 10 maggio 2016. Se, invece, si opta per spedire il modello via posta l’autovertifcazione va inoltrata entro il 30 aprile.    La documentazione ha validità annuale. L’autocertificazione dovrà essere inviata da chi non ha, come qualunque altro componente della sua famiglia anagrafica, nelle abitazioni per le quali è titolare di utenza elettrica, un apparecchio Tv; chi non ha un apparecchio Tv oltre quello per cui ha presentato denunzia di cessazione dell’abbonamento per suggellamento;  chi, facente parte della stessa famiglia anagrafica, è intestatario di una utenza elettrica diversa rispetto al componente della famiglia anagrafica che già paga il canone. Nel caso specifico va indicato il codice fiscale del componente della famiglia anagrafica intestataria dell’utenza elettrica su cui il canone è addebitato.

Print Friendly, PDF & Email