Il 16 gennaio il Sacro Fuoco di Sant’Antonio a Bagnaia

di WANDA CHERUBINI –

VITERBO – Bagnaia, l’antico borgo della Tuscia, è pronto per festeggiare anche quest’anno, il prossimo mercoledì 16 gennaio, alle ore 18,30, il Sacro fuoco di Sant’Antonio. Il classico focarone è un esempio di come si possano tramandare le tradizioni nel corso del tempo. La tradizione del Sacro Fuoco  è nata a Bagnaia ed è divenuta una vera festa del loro paese.

Il grande falò di legna che brucia in piazza XX Settembre è arricchito da balli, musica e vino. Prima dell’accensione del focarone c’è un corteo storico che arriva da dentro le mura percorrendo la parte più antica del paese, mentre nei giorni successivi vengono  organizzati giochi popolari e vengono offerte cioccolata calda e dolcetti realizzati dalle donne del paese.

Circa 60 ragazzi di età compresa tra i 18 ed i 30 anni con a capo un presidente ed un vice presidente, che vengono eletti ogni sera del 17 gennaio in piazza XX Settembre a chi per primo riesce a staccare la bandiera posta sulla chiesa del Santo, organizza l’evento.

Il comitato si riunisce tutto l’anno per organizzare le varie attività. Il contributo maggiore viene dato da chi riesce a reperire la legna, che viene raccolta già a partire dal mese di febbraio. I riti che ogni anno si compiono in occasione della festa di Sant’Antonio sono molto antichi e legati alla vita contadina e fanno di Antonio Abate il Santo del popolo. E’ invocato come protettore del bestiame,  dei macellai, dei salumieri ed in passato la sua figura era collocata sulla porta delle stalle. Il Santo veniva invocato anche per scongiurare gli incendi. Il suo nome, infatti, è anche legato ad una forma di herpes,  nota come “fuoco di Sant’Antonio” .

La festa di Sant’Antonio è sentita in molte parti d’Italia, ma a Bagnaia è particolarmente sentita.

Prima dell’accensione del focarone alle 18,30, alle ore 17 si esibiranno le sbandieratrici del gruppo storico musicale di Viterbo e dopo il fuoco, alle ore 19,30, si terrà l’apertura dello stand gastronomico con piatti tipici, carne alla brace, bruschette e vino. La serata sarà allietata dalle ore 21 da live music.

   

Articoli Correlati

POTREBBE ANCHE INTERESSARTI
Porta della Verità, una realtà controcorrenteLEGGI TUTTO
VITERBO- Riceviamo da Luca Della Rocca e pubblichiamo: ” A Viterbo solo centri commerciali, I piccoli negozi chiudono con sempre più
Anche gli studenti del “Di Vittorio” partecipano alla giornata in ricordo delle vittime delle mafieLEGGI TUTTO
LADISPOLI (Roma) – Favorire una solida educazione al senso civico, promuovere la cultura della legalità, insegnare il valore profondo del
Gallese celebra la Giornata internazionale della DonnaLEGGI TUTTO
GALLESE (Viterbo) –  Proseguono gli eventi dedicati alla donna nel comune della Tuscia. Il Comune di Gallese, Assessorato alla Cultura,
Matteo Cianchelli torna da Gubbio con il titolo di Campione Italiano Studentesco 2019 di Corsa Campestre Allievi Dir.LEGGI TUTTO
GUBBIO- Ci si attendeva da Matteo Cianchelli una bella prova nei Campionati Italiani Studenteschi di Corsa Campestre, che si sono
Il 24 marzo la Motobenedizione 2019 in piazza San LorenzoLEGGI TUTTO
VITERBO- Dopo il successo degli  anni scorsi , torna anche quest’ anno la Motobenedizione , giunta alla sesta edizione.Ufficiata da
Il pizzaiolo napoletano Ciro Ascione volerà in RussiaLEGGI TUTTO
Il prossimo settembre il pizzaiolo napoletano Ciro Ascione , volerà in Russia esattamente a San Pietroburgo per insegnare presso la
Applicazione della legge regionale sulla rigenerazione urbana e sul recupero edilizio, l’approvazione in consiglio comunaleLEGGI TUTTO
VITERBO – “Ieri abbiamo approvato in consiglio comunale un provvedimento molto atteso. Una delibera che si riallaccia alla legge regionale
All’Unitus il concerto del pianista Walter Fischetti, sabato 23 marzoLEGGI TUTTO
VITERBO – Il Concerto di sabato 23 marzo, ore 18.00 all’Università degli Studi della Tuscia di Viterbo (Auditorium di S. Maria in
Inaugurati i “Boschi E.on” per la città di PomeziaLEGGI TUTTO
POMEZIA – Nella ricorrenza della Giornata internazionale delle foreste, si è svolta questa mattina presso la Sala Consiliare del Comune di Pomezia
Eutanasia, l’associazione Luca Coscioni in piazza dal 22 al 24 marzo in 45 città italianeLEGGI TUTTO
Associazione Luca Coscioni dal 22 al 24 marzo sarà presente con 93 tavoli in 45 città per la campagna di