Il Calzone Napoletano 

di LUCA GUASTINI –
VITERBO – Il calzone napoletano È un piatto tipico della città di Napoli ed è una delle tante varianti della pizza o della pizza fritta. Può essere infatti sia fritto che cotto al forno e il ripieno tradizionalmente è composto da salame e ricotta. La versione di oggi è quella al forno con aggiunta di salsa sopra il calzone.

Ingredienti 
per due/quattro calzoni (dipende dalla dimensione)
Farina 500 g
Acqua 300 ml
Lievito di birra 8g
Sale
Un cucchiaio abbondante d’olio d’oliva.
Per il condimento 
Salame napoli a fette o listarelle
Ricotta
Sale
Pepe
Passata di pomodoro
Procedimento
Sciogliere in un bicchiere d’ acqua, tolto dal totale, il lievito. Aggiungerlo poi alla farina e incorporare pian piano il resto dell’acqua impastando. Aggiungere l’olio d’oliva, il sale e incorporare bene continuando ad imparare. Quando si sarà formato un panetto liscio, morbido ed elastico mettere a riposare in frigo fino a quando non avrà all’incirca triplicato il suo volume. A questo punto dividere l’impasto in panetti e lasciarli riposare un’oretta. Preparare il ripieno tagliando il salame a fette o a listarelle sottili e condendo bene la ricotta con sale, pepe e un cucchiaino di olio. Stendere i panetti condirli con abbondante ripieno e richiudere. Ungere una teglia con olio d’oliva, adagiarvi i calzoni, spennellarli con olio e condirli con della salsa di pomodoro salata. Riscaldare il forno a 200 gradi e cuocere per mezz’ora circa o fino a che non risulteranno ben cotti all’esterno. Servire caldissimi.
Print Friendly, PDF & Email
Condividi con:
LEGGI TUTTE LE NOTIZIE