Il caso Giulio Regeni al Caffè Letterario di Colle Diana, domenica 10 marzo

SUTRI ( Viterbo) – Sono passati più di 3 anni dalla morte di Giulio Regeni, il ricercatore italiano rapito, torturato e ucciso in circostanze ancora da chiarire in Egitto. Più di 3 anni dal quel 3 febbraio 2016, in cui il  corpo martoriato del giovane venne ritrovato sul ciglio di una strada alla periferia del Cairo. “Su quel viso ho visto tutto il male del mondo e ho detto: perché si è riversato su di lui?”, dirà sua mamma Paola.

Un lungo tempo scandito da silenzi, bugie, indiscrezioni, smentite, reticenze e depistaggi messi a punto dalle autorità egiziane per nascondere la verità. Una verità ancora tutta da accertare e da scrivere. Sul fronte delle indagini si è in una situazione di dichiarato stallo, malgrado la cooperazione giudiziaria fra Italia ed Egitto, formalmente, non sia interrotta.

Mentre la politica di casa nostra latita. La distanza tra le parole e i risultati è sotto gli occhi di tutti. Il richiamo dell’ambasciatore italiano è durato meno di un anno. E, al di là, di qualche voce grossa nulla è stato fatto,  salvo tenere l’argomento Regeni ai margini degli incontri bilaterali con il presidente egiziano Al Sisi, che comanda un paese strategico per i rapporti commerciali con l’Italia, a partire dai giacimenti di petrolio.

Da quel giorno di febbraio di 3 anni fa, però, in tutta Italia è cresciuta la richiesta dal basso di verità sulla tragica fine del ricercatore di Fiumicello. Una richiesta di verità a cui si uniscono anche “Pizzicarms onlus” e Colle Diana Café che – domenica 10 marzo, alle 17.30 – organizzano al Caffè letterario di Colle Diana un incontro a cui parteciperanno Riccardo Noury, portavoce di Amnesty International Italia, e Azzurra Meringolo, giornalista Rai, autrice del libro “Fuga dall’Egitto – Inchiesta sulla diaspora del dopo-golpe”, Infinito edizioni. Ingresso libero.

Al termine dell’incontro, con una piccola cerimonia, verrà ufficializzata ‘adesione di “Pizzicarms onlus e Colle Diana Café alla campagna di Amnesty International “Verità per Giulio Regeni”, mediante l’affissione dello striscione giallo che ha fatto il giro del mondo. Un simbolo che chiede a tutti l’impegno per avere la verità sulla morte di Giulio.

   

Articoli Correlati

POTREBBE ANCHE INTERESSARTI
Scomparsa di don Camillo Gentili, i funerali domani a Castiglione in TeverinaLEGGI TUTTO
CASTIGLIONE IN TEVERINA (Viterbo) – Riceviamo da don Luigi Fabbri, vicario generale e pubblichiamo: “Credo di essere sempre stato a disposizione
Con i Preludi del solista Walter Fischetti la magia contamina l’UnitusLEGGI TUTTO
(m.a.g.) – VITERBO – Ieri, 23 marzo all’Auditorium dell’Università della Tuscia di Viterbo, nell’ambito della XIV Stagione concertistica curata da
Immigrazione, eseguite trenta espulsioni dall’inizio del 2019LEGGI TUTTO
VITERBO – Sono state 30 le espulsioni effettuate a quasi tre mesi dall’inizio dell’anno dagli uomini della Polizia di Stato
La Stella Azzurra-Ortoetruria incontra il Grottaferrata al PalaMalè, alle 18LEGGI TUTTO
VITERBO – Big match stasera al PalaMalè per la Stella Azzurra Viterbo che incontra Grottaferrata, squadra  saldamente in testa alla
Uno spettacolo di magia al Teatro parrocchiale del Murialdo, alle 17LEGGI TUTTO
VITERBO – Domenica, 24 Marzo 2019, a Viterbo, presso il Teatro parrocchiale del Murialdo, si svolgerà un evento ‘magico’. Alle ore
A Vitorchiano una serata in memoria di Luca Scarponi. Raccolti più di duemila euro per l’AmanLEGGI TUTTO
di MARINA CIANFARINI – VITORCHIANO ( Viterbo) – La vita di Luca Scarponi è stata recisa il 13 febbraio scorso,
A Palma Campania grandi preparativi per la terza edizione della “Crocelle Race Park”LEGGI TUTTO
PALMA CAMPANIA ( Napoli) – Domenica 14 aprile si festeggia il ritorno della mountain bike cross country nella splendida cornice
La Maury’s Italiana Assicurazioni Tuscania spreca troppo, sconfitta dal CuneoLEGGI TUTTO
TUSCANIA ( Viterbo) – Una Maury’s Italiana Assicurazioni Tuscania Volley dai due volti non riesce, nonostante il doppio vantaggio iniziale,
A Corchiano al via un progetto innovativo per ridurre l’uso della plasticaLEGGI TUTTO
CORCHIANO ( Viterbo) – Ieri a Corchiano si è svolto un importante incontro operativo del Bio-distretto della Via Amerina e
Il Vangelo della domenica, III di QuaresimaLEGGI TUTTO
Vangelo Lc 13,1-9 Se non vi convertite, perirete tutti allo stesso modo. + Dal Vangelo secondo Luca In quel tempo si