Il consiglio comunale di Montefiascone approva il piano triennale dei lavori pubblici

MONTEFIASCONE (Viterbo) –  Con 11 voti favorevoli e 5 astenuti il Consiglio Comunale di Montefiascone approva il piano triennale del lavori pubblici. “Ringrazio”, sottolinea Luciano Cimarello Assessore ai Lavori Pubblici, strade, viabilità, edilizia pubblica, illuminazione, verde pubblico, trasporti, “il Settore Lavori Pubblici ed Urbanistica che, nonostante la carenza di personale, permette di partecipare a tutte le opportunità di finanziamento. Assieme ai Comuni del lago di Bolsena presenteremo finanziamenti per una pista ciclabile circumlacuale. Prevista la ristrutturazione del mattatoio di via Oreste Borghesi. Nel ribadire che il programma si basa su risorse provenienti da terzi, per quanto concerne la messa in sicurezza delle strade di nostra pertinenza daremo la precedenza a quelle situate in zone a rischio idrogeologico e di frana. Inserita la Località Poggio della Croce, Via Fiordini-Strada Stazione. Per quanto riguarda la realizzazione dei campi da tennis, ribadisco che l’Amministrazione Paolini aveva richiesto al Coni un mutuo per la realizzazione oltre che degli stessi anche di un edifico di circa 100 mq da adibire a spogliatoio. Davvero peccato che seppur con una Deliberazione della stessa Giunta si faceva riferimento a detto progetto, lo stesso non è stato reperito nella documentazione e sembrerebbe non essere mai stato effettivamente fatto. Inoltre l’importo dei mutuo richiesto dalla Giunta Paoli non è sufficiente a realizzare le opere del progetto. Sarebbero necessari circa altri 100.000 € ed intanto come Giunta De Santis stiamo pagando gli ammortamenti del mutuo. Fortunatamente non gli interessi che sono coperti dal Coni. Siamo convinti che andremo oltre tutto questo. E’ nostra intenzione infatti richiedere una rimodulazione dell’importo su un nuovo progetto. Intendiamo infine realizzare cd villaggio dei pescatori che è stato finanziato all’Amministrazione Paolini con Fondo Europeo per gli Affari Marittimi e per la Pesca). “Mi preme particolarmente sottolineare”, chiosa la Sindaca Dottoressa Giulia De Santis, “quanto teniamo particolarmente agli interventi sui giardini storici della Rocca Dei Papi. Per noi questa riqualificazione costituisce un ulteriore tassello del rilancio culturale deL territorio. Autentica chiave di volta della crescita sostenibile e armonica delle comunità. Durante la premiazione progettuale abbiamo ricevuto le congratulazioni del Ministro della Cultura Franceschini. Perchè abbiamo creduto in questo progetto e sulla durevolezza nella capacità di valorizzare il patrimonio culturale di riferimento. E questo ci dà ancora maggiore energia per lavorare. Sarebbe ingiusto dimenticare di fronte a tutto questo il lavoro di equipe che abbiamo portato avanti a livello progettuale sulle tematiche di salvaguardia dissesto idrogeologico. Pensiero fisso alle scuole che efficenteremo a livello energetico. E’ molto probabile che uscirà un bando regionale per la creazione di nuovi poli scolastici e noi parteciperemo”.

 

Print Friendly, PDF & Email