“Il Diabete e la Retinopatia Diabetica” a Palazzo Brugiotti

convegno229La Sezione Italiana dell’Agenzia Internazione per la Prevenzione della Cecità, in collaborazione con l’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti di Viterbo, l’Associazione Adulti e Giovani Diabetici, ha organizzato un Work-Shop sul tema “Il Diabete e la Retinopatia Diabetica” che si è tenuto a Viterbo il 29 novembre alle ore 16,30.

 

L’evento è stato Patrocinato dalla Provincia di Viterbo, dal Comune di Viterbo, dalla ASL di Viterbo e dall’Ente di Fondazione Carivit che ci ha ospitati nella sua sede di Palazzo Brugiotti. 

 

Ha dato il benvenuto la dott.ssa Elena Dominici in rappresentanza dell’ Agenzia Internazionale per la Prevenzione della cecità nonché Commissario Straordinario dell’U.I.C.I. di Viterbo che ha parlato dell’importanza dell’ informazione capillare e della prevenzione. Hanno portato il saluto: il Consigliere Mantuano in rappresentanza del Presidente della Provincia, il dott. Serra in rappresentanza del Sindaco Michelini, il dott. Palumbo in rappresentanza del Direttore Generale della ASL. Macchitella, il Sig. Vincenti Presidente dell’ Associazione Giovani e Adulti Diabetici di Viterbo.

 

Il dott. Claudio Grande medico diabetologo della Asl Di Viterbo, ha relazionato sul diabete e le sue complicanze e la prevenzione attraverso una sana alimentazione e attività fisica. La dott.ssa Claudia Arnaldi responsabile della diabetologia pediatrica presso la ASL di Viterbo, ha relazione sulle problematiche del diabete in età pediatrica.

Il Prof. Carnevalini Direttore del reparto oculistico dell’ospedale Belcolle, ha relazionato sulla retinopatia diabetica grave complicanza del diabete e causa di numero importate di cecità. Il dott. Della Loggia dirigente medico dell’Ospedale Belcolle ha relazionato sugli interventi chirurgici relativi alle varie patologie conseguenti alla retinopatia diabetica.

Il Dott. Serra dirigente medico della cardiologia dell’Ospedale Belcolle, ha parlato delle complicanze cardiovascolari per i pazienti affetti da diabete. Ha concluso i lavori la dott.ssa Lina Delle Monache Presidente CLADIAB Lazio che ha fatto presente l’importanza della rete tra le varie Associazioni e le Istituzioni per la tutela e la salute del cittadino.

   

Leave a Reply